0 0
Naked Molly’s cake allégée

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Naked Molly’s cake allégée

Features:
  • Extra: salute
  • Extra: tecniche
  • Festività
  • Light
  • Natale
  • Vegetariana
Cuisine:

La ricetta 
prende il nome
da Molly Coppini
la Cake Designer 
che l’ha creata.
Qui è nella versione
di Cucina Amore Mio
farcita con della panna allegerita
con la ricotta vaccina dolce.

  • Easy

Directions

Share

Sono 2 Molly’s cake allégée sovrapposte, è facilissima ed è buonissima anche da sola con dello zucchero a velo o così senza niente… come esce dal forno.

Ingredienti (15-18 persone – 2 stampi a cerniera da 18cm)

  • 250g di farina “0”
  • 250ml di panna fresca liquida (allégée: 100ml panna, 100g ricotta, 100g lamponi o ananas)
  • 160g di zucchero di canna tipo Demerara (chiaro o bianco)
  • 3 uova
  • buccia grattata di un limone non trattato
  • 1 bustina di lievito in polvere per dolci
  • 1 pizzico di sale

 

Preparazione

Prima di tutto:
-tirare fuori le uova dal frigorifero
-accendere il forno a 180°C
-pesare e preparare tutti gli ingredienti
-mettere in freezer la panna, i lamponi e la ricotta (il tutto calcolando bene i tempi di utilizzo altrimenti si congelano)

-preparare tutti gli attrezzi e le attrezzature (bilancia, fruste elettriche o planetaria, teglia, carta-forno etc. etc.)


Mettere per 5’ minuti la ricotta già scolata, i lamponi già sciacquati e la panna nel freezer.


Con un Minipimer frullate la ricotta con la panna prese entrambe dal freezer e montare il tutto (senza esagerare altrimenti la panna diventa burro).


Mettete le uova intere e lo zucchero in una ciotola e montarle con le fruste elettriche fino a che non hanno triplicato il loro volume e si ha un composto spumoso giallino, a questo punto unite la farina setacciata con il lievito e la scorza grattata mescolando con movimenti lenti dal basso verso l’alto girando la ciotola fino a non avere più grumi.


Ora riprendete il composto fucsia (panna-ricotta) ed aggiungete per ultimo il pizzico di sale e la scorza grattata del limone mescolando solo il necessario sempre molto delicatamente.


Versate questo composto in due stampi a cerniera oliati con un pennello e con un disco di carta-forno sul fondo di ciascuno stampo e livellate bene la superficie ma senza sbattere la teglia.


Cuocete in forno preriscaldato a 180°C per 50’ minuti circa (facendo comunque alla fine la prova stecchino al centro delle due torte).


Sfornate le Molly’s cake e fate raffreddare per 5’ minuti dopodiché prima di aprire la cerniera passate una spatola tutt’intirno per staccarle bene, aprite la cerniera, sformatele, giratele e fate una pressione con la mano aperta in modo da appiattire l’eventuale gobbetta centrale delle due.


Fatela raffreddare completamente su di una gratella per dolci prima  e poi prendete un anello regolabile, mettete la prima e coprite con il composto con l’agar-agar e mettete i frigorifero per un paio d’ore.


Passato questo tempo prenderla dal frigorifero (si dovrebbe essere solidificata) sovrapporre l’alta metà CAPOVOLTA e spingere leggermente col palmo aperto in modo che si assesti dopodiché ricoprirla con il composto ricotta/panna/agar-agar spatolando un poco anche sul fianco, decorarla coi fiori edifici o anche solo spolverizzarla di zucchero a velo.

(Visited 101 times, 1 visits today)
previous
Torta quadrotta Carote e Cocco per la Sabry
next
Dolcetti di riso soffiato al cioccolato
previous
Torta quadrotta Carote e Cocco per la Sabry
next
Dolcetti di riso soffiato al cioccolato