0 0
Muffin light alle mandorle (semplici e con cacao e arancia)

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Salva questa ricetta

Effettua il login o registrati per aggiungere questa ricetta alle preferite.

Muffin light alle mandorle (semplici e con cacao e arancia)

Caratteristiche:
  • Light
  • Facile

Indicazioni

Condividi

Ingredienti (per 12 muffin)

  • 150g di farina “0” (oppure integrale)
  • 100g di mandorle senza pellicina (bianche)
  • 140g di zucchero integrale di canna (Muscobado o Dulcita)
  • 2 uova grandi a temperatura ambiente
  • 250g di yogurt bianco magro (2 vasetti)
  • 80ml di olio di semi
  • scorza di limone non trattato grattugiata
  • 16g di lievito chimico (1 bustina)
  • 1 pizzico di sale

per decorare

  • mandorle a lamelle

per accompagnare

  • fragole fresche schiacciate finemente (per la versione al cacao sostituire la fragola con la polpa d’arancia senza pellicina)
  • 1 cucchiaio d’acqua
  • 1 cucchiaino raso di zucchero

 

Procedimento

Nel robot mettere le mandorle con lo zucchero ed il sale e frullare finemente unire poi la farina con il lievito e la scorza del limone ed azionate in modo da mescolate tutto.


Mettete da parte questi ingredienti secchi.


Sempre nel bicchiere del robot – senza lavarlo – sgusciate le uova unite l’olio ed azionate un poco per incorporare il tutto.


In una ciotola unite lo yogurt e mescolatelo a mano con il composto uova/olio ed in ultimo unite gli ingredienti secchi mescolando sommariamente (girate non più di 20 volte) non preoccupandovi di eventuali grumi.


Versate l’impasto ottenuto negli appositi pirottini di carta messi ognuno nella teglia da muffin e riempiendoli per 3/4.


Ricoprite la superficie con le mandorle a lamelle.


Cuocete in forno caldo a 180°C per 20-25′ minuti circa.


Sfornate i muffin e metteteli su una gratella a raffreddare.


Accompagnateli con una salsa fatta con le fragole schiacciate, l’acqua e lo zucchero fatta restringere sul fuoco per 5′ minuti,


P.S.1 Se non li servite subito potete conservarli in una busta chiusa per mantenerli morbidi.
P.S.2 Se non avete problemi di calorie potete accompagnarli con qualche marmellata a piacere o con Lemon Curd. acquistato o fatto da voi (QUI e QUIe QUI e all’arancia QUI e alla banana QUI).

 

Versione finger-food al cacao e arancia

Facilissimi! Sostituire nelle “polveri” : -40g di farina con 40g di cacao; – la scorza di limone con scorza d’arancia non trattata; riducendo di 2-3 minuti la cottura (se sono mini-muffii ridurre di 6-8 minuti) e possibilmente usando mandorle con pellicina (costano meno e sono + sane). Se si tratta di MINI-MUFFIN – come nella fotografia – ridurre ulteriormente la cottura di circa 8 minuti… 10-15′ minuti).

 

(Visited 34 times, 1 visits today)
Precedente
Brownies con noci e fragole
Successivo
Torta Sacher Bianca
Precedente
Brownies con noci e fragole
Successivo
Torta Sacher Bianca