0 0
Muffettino… cioè mini-muffin al caffè

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Muffettino… cioè mini-muffin al caffè

ricetta dal blog "www.cucinaamoremio.com" (25/4/2013)

Features:
  • Light
  • Vegetariana
Cuisine:
  • Easy

Directions

Share

A Roma il romano non parla più smaccatamente romano.
Si nasconde.
Si vuole “dare un tono”
Si è “ripulito”… 
Allora?
Allora nella capitale si sentono in giro accenti similnordici imbarazzanti, cadenze meneghine improbabili, 

uscite proprie dei gondolieri piucché di un barcarolo che va controcorente”.
“Ma sei fuori”?
“Sei proprio pirla”.
“Mona…”.
Ma non solo offese ed imprecazioni.
Anche usi e costumi.
Ecco perché ne parlo qui.
Proprio per il mio “muffettino”.

…A metà mattinata qui a Roma – forse in tutta l’Italia visto che ormai si sono “globalizzate” tutte le usanze – alla spicciolata tutti vanno al bar a prendere un “caffettino” (poi c’è chi, come me, che non lavorando ma facendo 1200 cose si fa svariati caffettini nella mattinata… vabbè… ma questa è un’altra storia).
Ci sta.
Cioè: sepoffà.
E quindi: muffin, piccolo, al caffè… ecco perché il mio muffettino (leggesi maffettino… caffettino… Eh? Capito il gioco di parole? Eh?).

“Whei testina, proprio una figata!”

 

Ingredienti (per circa 24 mini-muffin)

  • 150g di farina “0”
  • 100g di zucchero di canna tipo Demerara
  • 125g di yogurt bianco magro
  • 70ml di caffè espresso o della moka decaffeinato
  • 1 uovo
  • 40ml di olio extravergine d’oliva
  • vaniglia vera (o niente… NO VANILLINA)
  • 1/2 bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale

 

Preparazione (il classico metodo del muffin)

Prima di tutto:
-accendete il forno a 180°C
-tirate fuori l’uovo dal frigorifero

-pesate tutti gli ingredienti
-prendete la teglia da mini-muffin ed i relativi pirottini già sfogliati e posizionati* 


Mettiamo in una ciotola tutti gli ingredienti secchi (farina e lievito setacciati assieme, zucchero, semini di vaniglia, sale) e mischiamo con una forchetta, in un’altra ciotola mettiamo tutti i liquidi (uova, olio, yogurt, i 70ml di caffè) mescolando – tipo frittata – anche loro.


Unite i solidi nella ciotola dei liquidi e mischiate i due composti polveri/liquidi per 25 volte (deve rimanere grumoso ma se fosse proprio troppo secco aggiungere 1 –  2 cucchiai d’acqua).


Mettete nello stampo preparato con i piroettino una cucchiaiata del composto aiutandovi con un altro cucchiaio per far scendere (non preoccupatevi di far scendere sul fondo o di livellare il composto: più sembrano “buttati la” e meglio verranno).


Infornate e cuocete per circa 15′ minuti (comunque fate sempre la “prova stecchino”).


*Per fare questa apparentemente semplice operazione ci vuole veramente tanto – vietato bagnarsi le dita con la saliva per ogni pilottino – ed i muffin vengono bene solo se la loro preparazione è velocissima, quindi PRIMA di unire “solidi” con “liquidi” e far cominciare la reazione del lievito prepariamo la teglia con ogni pilottino nel suo buco!!!

(Visited 76 times, 1 visits today)
previous
Mini-muffin di verdure miste
next
Lassì Indiano – Yogurt da bere
previous
Mini-muffin di verdure miste
next
Lassì Indiano – Yogurt da bere