0 0
Gelato Mokaccino con agar-agar

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Salva questa ricetta

Effettua il login o registrati per aggiungere questa ricetta alle preferite.

Gelato Mokaccino con agar-agar

ricetta originale da "www.fiordilatte.com" (2009)

Caratteristiche:
  • Extra: salute
  • Senza glutine
  • Vegana
  • Vegetariana
  • Facile

Indicazioni

Condividi

Ingredienti

  • 230g di latte
  • 200g di panna fresca
  • 180g di zucchero di canna Demerara
  • 1 tazzina di caffè
  • 1 cucchiaio raso di cacao
  • 50g di scaglie di cioccolato
  • 2-3 cucchiai di caffè solubile q.b.
  • 6-6,5g di agar-agar in filamenti*

Agar agar: 5 ricette vegane per provarlo

 

Procedimento

Mescolate in una pentola a bordi alti latte, panna, zucchero e il caffè. Aggiustate di caffè solubile a vostro piacimento e il cacao che avrete unito a un cucchiaino di zucchero per evitare i grumi.


Mettete sul fuoco il composto e aggiungete l’agar-agar sminuzzato.


Portate a bollore mescolando con una frusta e cuocete per circa 10 minuti, finché l’agar non si sarà sciolto completamente. Fate attenzione perché il composto tende a strabordare, abbassate eventualmente la fiamma.


Terminata la cottura ho frullato il composto con il minipimer, giusto per essere sicura che l’agar si fosse completamente sciolto in modo uniforme. Lasciate raffreddare il composto. Vedrete che in breve tempo inizierà a solidificare, voi date una frullata con il minipimer.


Quando il composto sarà tiepido, azionate la gelatiera e lasciatela raffreddare. Date un’ultima frullata con il minipimerfino ad ottenere in composto liscio che andrete poi a versare nella gelatiera. A metà del ciclo (vedete le istruzioni della macchina) unite le scaglie di cioccolato.


*più scomodo da usare (difficile scioglierlo) ma più economico: 15g di Agar-agar in filamenti per gelificare un litro di liquidi  (solo 10 g se è in polvere)

(Visited 105 times, 1 visits today)
Precedente
Plumcake senza lievito alle patate dolci
Successivo
Crostata di ricotta, mele e pinoli
Precedente
Plumcake senza lievito alle patate dolci
Successivo
Crostata di ricotta, mele e pinoli