0 0
Crostata di ricotta, mele e pinoli

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Salva questa ricetta

Effettua il login o registrati per aggiungere questa ricetta alle preferite.

Crostata di ricotta, mele e pinoli

ricetta dal blog "www.cucinaamoremio.com" (11/2010)

  • Media

Indicazioni

Condividi

Ingredienti

Pasta simil-frolla

  • 200g di farina “0”
  • 75g di zucchero di canna
  • 50g di burro
  • 1 uovo
  • ½ bustina di lievito
  • ½ bicchierino di Limoncello o Marsala o Amaretto (o altro liquore)
  • ½ cucchiaino di acqua di fiori d’arancio (facoltativa)

Farcitura

  • 250g di ricotta
  • 1dl di latte parzialmente scremato (o latte di mandorla)
  • 70g di pinoli
  • 2 mele
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • cannella
  • 1 noce di burro

 

Preparazione

Mettere tutti gli ingredienti della pasta frolla nel mixer, azionarlo e scuotere forte la macchina in maniera che le lame prendano tutti gli ingredienti, fino a che non si formano delle briciole, a questo punto spegnere, mettere il contenuto in una ciotola, compattare formando una palla, coprire la ciotola con della pellicola e mettere in frigorifero.


Lasciar riposare per ½ ora poi riprendere e foderare una tortiera dopo averla oliata (anche se è una frolla). Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta o con un rullo bucasfoglie. Rimettete in frigorifero e realizzare la farcia.


Farcitura:
mettere i pinoli in un padellino sul fornello senza nulla per pochi minuti, finché non si tostano. Unire 1 mela tagliata a fettine, 1 cucchiaio di zucchero, la cannella ed il burro e far saltare a fuoco vivo per 5 minuti.

Togliere dal padellino e nello stesso mettere l’altro cucchiaio di zucchero e l’altra mela tagliata a dadini piccoli. Far andare a fuoco vivace mescolando per circa 5 minuti, spegnere e mettere in una ciotola.

Nello stesso Intanto unire la ricotta e il latte scelto e frullare con un frullatore ad immersione.


Unire questo composto, i pinoli, il composto di mele, mescolare bene e riempire il guscio di simil-frolla.
Infornare per 35′ minuti circa a 180°C. Lasciar raffreddare, sformare e servire.


Nota: è ottima servita in monoporzione con una pallina di gelato alla crema o yogurt accanto. 

(Visited 69 times, 1 visits today)
Precedente
Gelato Mokaccino con agar-agar
Successivo
Crostata di farro con crema di cacao e banane
Precedente
Gelato Mokaccino con agar-agar
Successivo
Crostata di farro con crema di cacao e banane