0 0
Purè di patate al “burro&salvia”

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Purè di patate al “burro&salvia”

Con burro nocciola e salvia croccante

Features:
  • Vegetariana
  • Easy

Directions

Share

Sono molto fiera di questa ricetta perché è in assoluto una mia invenzione.
Non ho controllato internet e neanche lo voglio fare dato che delle invenzioni che erano per me una “folgorazione sulla via di Damasco” – come per il “Risotto cacio, pepe e pere” (QUI) – si sono rivelate già inflazionate in rete…

 

Ingredienti (10 porzioni)

  • 1,5 kg di patate gialle
  • 600 ml di latte
  • 100g di burro
  • 100g di parmigiano grattugiato
  • 30 foglie di salvia
  • pepe nero macinato a mulinello q.b.
  • sale q.b.

 

Preparazione

Cuocere le patate, pelarle, tagliarle a pezzettoni ed asciugarle in forno.


Passarle al passapatate o schiacciarle con lo schiacciapatate “americano”  (non con il frullatore ad immersione… il purè diventa “colla”).


In un tegame a fuoco medio-alto far imbiondire 20g di burro ed aggiungere le patate passate. Muoverle per farle insaporire.


Far scaldare il latte con un pizzico di sale ed unire alle patate nel tegame facendo cuocere per 5-10 minuti o comunque quanto sarà sufficiente a far assorbire tutto il latte.


In un tegamino a fuoco medio-andante far dorare i restanti 80g di burro e subito dopo che il burro ha sfrigolato ed è di nuovo silenzioso aggiungere le foglie di salvia e due pizzichi di sale.


Inclinate e roteate il pentolino in modo che le foglie siano tutte ben toccate dal burro.


Appena (e dico appena) il burro diventa dorato-bruno e le foglie abbrustolite spegnete sotto il purè se fosse ancora acceso e a fuoco RIGOROSAMENTE spento spolverate con la metà del parmigiano versate il burro&salvia sul purè e mischiate.


Dopodiché sempre lasciando ancora il purè nel tegame, coprite tutta la superficie con il resto del parmigiano, una generosa macinata di pepe nero e SENZA girare, incoperchiate e lasciate così per 1 minuto.


Se tegame e coperchio sono presentabili… portate a tavola direttamente loro altrimenti mettete il purè in un piatto di portata e servite subito.


Oppure conservare a bagnomaria fino al momento del servizio coprendo con un coperchio dopo aver posato dei piccolissimi pezzetti di burro sulla superficie del purè.

(Visited 37 times, 1 visits today)
previous
Shortbread 1-2-3
next
Torta di gelato avanzato
previous
Shortbread 1-2-3
next
Torta di gelato avanzato