0 0
Pain d’épices mignon all’arancia

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Salva questa ricetta

Effettua il login o registrati per aggiungere questa ricetta alle preferite.

Pain d’épices mignon all’arancia

Ricetta originaria da www.anastasiagrimaldi.it

Caratteristiche:
  • Festività
  • Natale

Il pain d'épices è
un pane speziato
d'origine alsaziana
diffusissimo in Francia
e in Germania.

  • Facile

Indicazioni

Condividi

Ingredienti: (dosi per 1 grande o 4 medi o 8 piccoli)

  • 150g di farina di segale o integrale
  • 100g di farina “0”
  • 125g di zucchero di canna Muscobado o Dulcita
  • 125g di miele ai fiori d’arancia o altro
  • 150ml di succo d’arancia
  • 50ml di latte
  • 30g di burro
  • le zeste di 2 arance non trattate
  • 100g di candidi d’arancia tagliati a listarelle*
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • spezie**:
    • 2 cucchiaini colmi di cannella in polvere
    • una puntina di un cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
    • una puntina di un cucchiaino di zenzero in polvere
    • la punta di un cucchiaino di noce moscata in polvere
    • 1 fiore di anice stellato pestato finemente
  • 1 manciata di mandorle a lamelle
  • 1 pizzico di sale

*possibilmente freschi – il sapore cambia completamente – tagliati a listarelle (casomai comprate le orangette in pasticceria e togliete grossolanamente il cioccolato).

**esistono in commercio combinazioni di spezie per Pain d’épice – potete usare anche le combinazioni per Ginger bread, integrando le eventuali mancanti.

 

Procedimento:

Far riscaldare il latte e sciogliervi bene tutto il miele, evitando però di farlo bollire aggiungere il burro in modo che si sciolga infine unire i succo.


Nel frattempo setacciare e mescolare “a secco” le farine, il bicarbonato e le spezie, aggiungere lo zucchero, le seste d’arancia ed alla fine i canditi.


Versare sul composto delle polveri e mescolare fino a che non risulta omogeneo.


Versate in uno stampo antiaderente a cassetta da plum-cake oliato con un pennello oppure usate le forme da mini-plumcake in silicone.


Aggiungete sulla superficie qualche mandorla a lamelle.


Infornare in forno ventilato a 180°C per circa 25′ minuti (vale la prova stecchino, per il tempo di cottura regolatevi col vostro forno).


P.S. Per le forme piccole – dipende sempre dalla misura – il tempo di cottura sarà di 15′-18′ minuti con la stessa temperatura.

(Visited 13 times, 1 visits today)
Precedente
Mousse al cioccolato del Bianconiglio
Successivo
Crêpes
Precedente
Mousse al cioccolato del Bianconiglio
Successivo
Crêpes