0 0
Morotskaka

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Salva questa ricetta

Effettua il login o registrati per aggiungere questa ricetta alle preferite.

Morotskaka

Torta di carote speziata | pdb

Caratteristiche:
  • Etnica
  • Vegetariana
Nazionalità:
  • Media

Indicazioni

Condividi

Ingredienti

  • 180g di farina
  • 450g di carote grattugiate grosse
  • 150g di noci
 tritate
  • 230g di zucchero di canna
  • 3 uova
  • 150ml di olio di semi
  • 1 cucchiaino di estratto naturale di vaniglia
  • 1 cucchiaino di semini pestati delle bacche di cardamomo
  • 3 cucchiaini di cannella in polvere
  • 3 cucchiaini di lievito
  • 1 pezzetto di zenzero fresco grattugiato
  • la buccia grattugiata di 1 limone non trattato 
(zeste)
  • 1 presa di sale

Per decorare

  • zucchero a velo
  • carotine di zucchero

 

Preparazione

Accendere il forno a 150°C. Tostare le noci in un padellino “a secco” per qualche minuto e mettere da parte. Tirare fuori le uova dal frigorifero.


Schiacciare le bacche di cardamomo , ricavarne i semini e mettere da parte.


Con le fruste elettriche o con la planetaria o anche “a mano” montare lo zucchero con le uova intere finché si otterrà un composto 2 volte almeno il volume iniziale (chiaro e ben gonfio). Rallentare la velocità al minimo ed unire l’olio a filo.


Con l’apposita Microplane o più semplicemente con una normalissima grattugia ricavare la buccia dal limone ben lavato e ben asciugato.


Con una grattugia a fori grossi tritare le carote, aggiungere le noci tritate tostate ed il cardamomo e tritare il tutto.


Aggiungere al composto le carote/noci/cardamomo e tutti gli altri aromi e per ultima la farina setacciata con il lievito.


Con un pennello da cucina o con le mani oliate (o foderare con carta-forno) una teglia quadrata (L. 23cm) possibilmente antiaderente.


Cuocere a 150°C per 55’ minuti (a seconda del forno, comunque finché è dorata e solida, fate comunque la prova stecchino).


Se uscisse molto “bombata”, appena tirata fuori dal forno, con un panno pulito ripiegato più volte esercitare una pressione sulla parte alta schiacciandola per 10’’ secondi.


Far raffreddare nello stampo per 15’ dopodiché sformare e lasciare raffreddare totalmente su una gratella rialzata (ottima quella del forno rivoltata).


Servire spolverata di zucchero a velo e tagliata a quadrotti (4x4cm circa).


Nota: qui nella fotografia è in versione classica tonda e decorata con delle carotine di zucchero (in vendita in alcuni supermercati).

(Visited 14 times, 1 visits today)
Precedente
Glasse al cacao e al cioccolato (Bundt)
Successivo
Dahl di lenticchie rosse
Precedente
Glasse al cacao e al cioccolato (Bundt)
Successivo
Dahl di lenticchie rosse