0 0
Lasagne bianche con verdura

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Salva questa ricetta

Effettua il login o registrati per aggiungere questa ricetta alle preferite.

Lasagne bianche con verdura

Caratteristiche:
  • Festività
  • Vegetariana
Nazionalità:
  • Media

Indicazioni

Condividi

Ingredienti per 5 persone

Per la pasta fresca (abbondante) per persona:

  • 50g di farina 0
  • 50g di semola
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale

Per il condimento:

  • 200g di stracchino
  • 50g di pesto
  • 1 mazzo di asparagi (o zucchine o carote o carciofi o piselli o fagiolini…)
  • 2 patate medie
  • 1 cipolla grande (di tipo Tropea o Cannara comunque dolce)
  • olio extravergine d’oliva
  • 1-2 cucchiai di parmigiano
  • pepe nero macinato fresco

 

Procedimento

Per la pasta:

Il giorno prima impastate la farina con le uova leggermente sbattute con il pizzico di sale.


Lavorate l’impasto finché non risulta abbastanza liscio raccoglietelo in una palla, copritelo con della pellicola e lasciate riposare in frigorifero per tutta la notte o fuori dal frigorifero per almeno un paio d’ore.


Riprendete l’impasto e stendete la sfoglia (è utilissima la macchinetta: passate 2 volte nella posizione più grande, 1 volta nella posizione centrale, 1 volta nella penultima  sempre girandola di 90° gradi e ripiegandola quanto basta ad ogni passaggio).


Mettete sul fuoco una teglia rettangolare adatta alla fiamma – non le teglie “usa e getta” – oppure usate il tegame più largo che avete con 4 dita d’acqua salata ed un paio di cucchiai d’olio.


Quando bolle mettete la prima striscia di pasta il più stesa possibile e tenetela un paio di minuti, toglietela e stendetela su un panno pulito e fate via via le altre senza sovrapporle né in cottura né sul panno.


Per il condimento e montaggio:

In una ciotola unite lo stracchino, il pesto e mezzo mestolo di acqua di cottura della pasta e mescolate.


Lessate e schiacciate le patate come per un purè (se una volta lessate con la buccia le tagliate a metà e le mettete nello schiacciapatate con la parte tagliata a contatto dei fori non ci sarà neanche bisogno di sbucciarle perché la buccia rimarrà nello schiacciapatate e dovrete semplicemente toglierla prima della prossima).


A vapore cuocete gli asparagi o la verdura scelta nel modo più adatto e la cipolla pulita e tagliata a lunette.


Ora componete la lasagna: in una pirofila oliate con un pennello o con le dita ma senza esagerare, cominciate con uno strato di pasta, poi patate, poi cipolle ed asparagi, poi pesto e stracchino, poi di nuovo pasta e ripetete fino a quando finiscono gli ingredienti o la pirofila (possibilmente non si devono fare più di cinque strati).


Per ultimo mettete la pasta e sopra del pesto e stracchino a pezzetti, una spolverata di parmigiano ed una macinata di pepe nero.


Cuocere per circa 20′ minuti a 180° gradi.

(Visited 61 times, 1 visits today)
Precedente
Colomba casalinga
Successivo
Torta di Damaschine
Precedente
Colomba casalinga
Successivo
Torta di Damaschine