0 0
Crema dolce “cheesy-light”

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Salva questa ricetta

Effettua il login o registrati per aggiungere questa ricetta alle preferite.

Crema dolce “cheesy-light”

esattamente il gusto del cheesecake

Caratteristiche:
  • Extra: novità
  • Extra: salute
  • Light

E' una variante
della Crema Camy
che spopola nel web:
ma più "formaggiosa"
e MOLTO MENO calorica!

  • Facile

Indicazioni

Condividi
Ingredienti
  • 250g di ricotta
  • 200g di robiola
  • 200g di panna fresca
  • 150g di latte condensato
Preparazione

Con un Minipimer frullate la ricotta BEN SGOCCIOLATA, la robiola ed il latte condensato e mettete il contenitore in frigorifero.


Montate la panna fredda di frigorifero ed unite a filo il composto ricotta/robiola/latte condensato unendolo con una spatola con movimenti dal basso verso l’alto.


Mettere subito in frigorifero fino all’utilizzo.


oppure:

Ciotola e frusta ben fredde (mettetele in frigo prima di utilizzarle); tutti gli ingredienti ben freddi di frigorifero; mescolate a velocità bassa il composto fatto al minipimer e la panna poi aumentate pian piano la velocità ed iniziate a versare anche il latte condensato


Dopo circa 3-5 minuti la crema è pronta.


Nota 1: Tenete tutti gli ingredienti e la ciotola e le fruste in frigorifero fino al momento di usarli.
Nota 2: Con questa crema potete fare un dessert con la frutta che più vi piace – come le fotografie – e farcire una torta tipo pan di spagna o una crostata di frutta.

 

E’ perfetta e versatile anche come “frosting” per cupcake:

Cupcake all’avocado: togliere dagli ingredienti la robiola ed aggiungere 200g di avocado.
Cupcake “Princess” alla vaniglia: togliere la robiola ed aggiungere l’estratto di vaniglia liquido o i semini di una bacca.
Cupcake “cheesy” alle more: negli ingredienti indicati aggiungere 30g di more.
Cupcake allo yogurt: togliere la robiola e sostituire con 200g di “Yogurt greco Total” e decorare ognuno con un mirtillo fresco.
Cupcake “cheesy” alle fragole: negli ingredienti indicati aggiungere 30g del frutto e frullare.
Cupcake alla vaniglia: togliere la robiola, raddoppiare la panna ed aggiungere l’estratto di vaniglia liquido o i semini di una bacca.
Cupcake “Mr. Coffee”: togliere la robiola ed aggiungere 1 cucchiaino di caffè solubile. Il caffè solubile e 50cc di liquore al caffè (Borghetti) era anche nell’impasto al cioccolato.
Cupcake ai Marron Glacé: togliere la robiola ed aggiungere l’estratto di vaniglia liquido o i semini di una bacca ed un cucchiaio di marmellata di marroni. Decorare ognuno con ritagli di marroni sbriciolati.
Cupcake “Tropical”: via la robiola e in più 2C di sciroppo di Menta, 1 di sciroppo di Orzata e le zeste di un’arancia non trattata.
Cupcake al cioccolato bianco: togliere dagli ingredienti la robiola ed aggiungere 200g di cioccolato bianco fuso.
Minicupcake “cheesy” alle albicocche ed ai mirtilli: aggiungere 30g del frutto e frullare sommariamente.
Minicupcake “Mellow”: togliere la robiola ed il latte condensato ed aggiungere i Marshmellow colorati sciolti al microonde.
(Visited 48 times, 1 visits today)
Precedente
Sbrisolona
Successivo
Cheesecake light al mango
Precedente
Sbrisolona
Successivo
Cheesecake light al mango