0 0
Biscottini foresta nera di Alda

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Biscottini foresta nera di Alda

Features:
  • Festività
  • Natale
Cuisine:
  • Easy

Directions

Share

Ingredienti

per la frolla al cacao

  • 300g di farina “0” o integrale o semi-integrale
  • 100g di zucchero a velo
  • 100g di burro
  • 20g di cacao
  • 1 uovo
  • 1/2 bustina (un cucchiaino raso) di lievito
  • 1 pizzico di sale

per farcire

  • 60g di cioccolato fondente fuso
  • 60g di marmellata di amarene passata al Minipimer

per spolverare

  • zucchero a velo

 

Preparazione

Pasta frolla:

Setacciare la farina, versarla su una spianatoia e aggiungere il burro, freddo e fatto a pezzetti.


È necessario lavorare l’impasto con i polpastrelli, in modo che raggiunga una consistenza un poco “sbriciola”. Aggiungere sale, zucchero a velo, cacao, lievito e uovo (già sbattuto in una ciotola come per la frittata).


Impastate velocemente con le mani fino ad ottenere una sorta di “palla”: è importante non lavorare la massa troppo a lungo.


Ora coprite l’impasto con la pellicola e cominciate a rassodare in frigorifero per mezz’ora.


Dopo mezz’ora riprendere la pasta e spianatela leggermente con le mani, dopodiché si livella con il mattarello fino ad uno spessore di 3 o 4 millimetri.


Da questa sfoglia con uno stampino tondo di circa 4 cm di diametro (smerlettato come la fotografia o non, oppure un’altra forma) ricaviamo i nostri biscotti ed alla metà con una formina più piccola ricavare il centro (potete anche usare la punta liscia grande del sac-a-poche).


Poi prendete un paio di teglie (rivestite con carta-forno) e adagiatevi sopra i biscotti.


Infornate in forno già a temperatura: 170° C – in forno statico – 10′-12′ minuti (dipende dalla grandezza del biscotto).


I biscotti devono essere totalmente raffreddati su una griglia (o quella fatta apposta o quella del forno rivoltata in modo che passi aria sotto).


Quindi, al centro dei biscotti senza buco, spalmate un cucchiaino di ripieno* (fatto solo mescolando i 2 ingredienti – meglio se con un Minipimer) e poi accoppiate con quelli forati.


Spolverate con zucchero a velo che sarà assorbito solo dal ripieno.


*Importante: senza arrivare al bordo… con la pressione dell’altra parte ci arriverà.

(Visited 52 times, 1 visits today)
previous
Brunkager (biscotti di panpepato svedesi e danesi)
next
Budini di riso – Arroz doce (Portogallo) 
previous
Brunkager (biscotti di panpepato svedesi e danesi)
next
Budini di riso – Arroz doce (Portogallo)