0 0
Budini di riso – Arroz doce (Portogallo) 

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Budini di riso – Arroz doce (Portogallo) 

alla cannella - com canela

Features:
  • Etnica
  • Senza glutine
  • Vegetariana
Cuisine:
  • Easy

Directions

Share

Ingredienti (da 12-15 budini piccoli)

  • 100g di riso per risotti
  • 250ml di latte intero
  • 30g di burro
  • 3 uova piccole
  • 120g di zucchero di canna tipo Demerara chiaro
  • 50g di mandorle
  • 1 cucchiaio raso di amido di mais (Maizena)
  • 80-100g di cannella in polvere
  • 1 stecca grande di cannella
  • 1 limone non trattato
  • sale

 

Preparazione

Bollite il riso in acqua leggermente salata con la stecca di cannella per 20′ minuti e scolatelo, trasferitelo con la stecca di cannella in una pentola antiaderente e copritelo con 200ml di latte caldo (mettete i 50ml rimanenti in in bicchiere in frigorifero), aggiungere la scorza di limone presi con un pelapatate e cuocere a fuoco basso fino a quando tutto il latte è stato assorbito (ci vorrà circa u quarto d’ora).


Mescolare spesso durante la cottura …non si deve formare la pellicina.


Lasciare raffreddare ed accendere il forno a 170°C.


Rosolare le mandorle in un padellino “a secco” a fuoco medio e una volta fredde frullarle fino a ridurle finissime (mettete un  cucchiaio colmo di zucchero per aiutarvi).


Nello stesso padellino che pulirete solo passandoci dello Scottex, tostate sempre “a secco” la cannella i polvere per un paio di minuti e poi tenete da parte nel padellino che non serve più.


Aggiungerle al riso insieme a 80g di zucchero, 15g di burro, l’amido sciolto nei 50ml rimanenti di latte, i tuorli e un po’ di scorza di limone grattugiata.


Togliete la stecca di cannella ed aggiungere infine, il più delicatamente possibile, gli albumi che avrete montato a neve.


Ungere una quindicina di stampini da budino molto piccoli e spolverateli con lo zucchero.


Riempirli con il composto e allinearli in una teglia, una volta posizionati versare con una brocca 2 o 3 cm di acqua calda nella teglia e cuocere a 170°C per circa 25′ minuti.


Sfornare, far raffreddare e mettere in frigorifero. Tenere almeno 1 ora prima di servire e togliere dagli stampi 5′ minuti prima, passando la lama di un coltellino tutt’intorno a ogni stampo e scostandoli un poco in modo che arrivi aria sul fondo in modo e “caschino” nel piatto per poi guarnire ognuno con la cannella (oppure si possono lasciare nelle coppette guarendone la superficie come nella fotografia).

(Visited 25 times, 1 visits today)
previous
Biscottini foresta nera di Alda
next
Bignè salati al salmone
previous
Biscottini foresta nera di Alda
next
Bignè salati al salmone