0 0
Mini timbales alle carote

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Salva questa ricetta

Effettua il login o registrati per aggiungere questa ricetta alle preferite.

Mini timbales alle carote

Caratteristiche:
  • Etnica
Nazionalità:
  • Media

Indicazioni

Condividi

Ingredienti per 24 mini quiche

Per il ripieno:

  • 800g di macinato di manzo
  • 2 salsicce
  • 1 grossa cipolla
  • 800g di carote
  • ½ bottiglia di pomodoro
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • 1 cucchiaio di paprica dolce
  • 1 cucchiaio abbondante di cannella in polvere
  • olio extravergine d’oliva
  • 1 manciata di sale

Per la pasta (tipo) brisé: 

  • 300g di farina integrale (o “0” o “1” o “2”)
  • 75g di burro
  • ½ bustina di lievito
  • acqua q.b.
  • sale q.b.
  • 1 uovo per lucidare

 

Procedimento

In una tegame basso e capiente mettere l’olio, la cipolla tritata e tutte le carote tritate e far andare a fuoco vivo per circa 5 minuti. Aggiungere le carni sgranandole e cuocere sempre a fuoco vivo per un minuto/due (se buttassero molto liquido alzare il fuoco ulteriormente o inclinare il tegame lasciando solo il liquido al fuoco in modo che si asciughi).


Quando la carne risulterà asciutta sfiammare con il vino e lasciar passare un  altro minuto poi aggiungere le spezie, il pomodoro, l’altra metà della bottiglia di acqua, il sale. Incoperchiare e far andare per circa mezz’ora (va regolato come fosse un sugo aggiungendo acqua se necessario o togliere il coperchio se fosse troppo liquido).


Nel frattempo fare la pasta con un robot: mettere in un la farina, il lievito, il burro freddo tagliato a dadini, 2 o 3 cucchiai di acqua freddissima (consiglio: tenete un bicchiere in freezer per 20 minuti o in frigorifero per almeno 1 ora), fatelo andare per un paio di minuti, agitandolo come se fosse uno shaker da cocktail, in modo che prenda tutti gli ingredienti: si devono formare delle briciole o meglio ancora una palla. Spegnete, se la palla non si è formata, formatela voi, schiacciatela allo spessore di 3 centimetri e mettete questo disco in frigorifero per almeno mezz’ora.


Riprendetela e senza maneggiarla troppo perché pasta frolla e pasta brisé temono il calore, spianatela con il matterello ad uno spessore di circa 3/5 millimetri e con un tagliabiscotti smerlettato del diametro di 3 centimetri maggiore della teglia multipla da mini muffin.


Sbattete l’uovo in una ciotolina, intingeteci copiosamente un pennello da cucina e mettetelo da parte.
Unite l’uovo al composto del ripieno, mischiare e con un sac a poche riempite i  mini timbales.


Con il pennello imbevuto d’uovo spennellare la pasta.
Infornare e far cuocere a 180° per circa 15 minuti.
Serviteli caldi, tiepidi ma anche freddi.


 

(Visited 38 times, 1 visits today)
Precedente
Sticky toffee pudding
Successivo
Sfoglia di mele
Precedente
Sticky toffee pudding
Successivo
Sfoglia di mele