0 0
Crêpes cacao (Solaris)

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Crêpes cacao (Solaris)

Laboratorio solaris | 3° incontro: 19 marzo 2021

Features:
  • Light
  • Easy

Directions

Share

Adattamento della ricetta del blog www.cucinaamoremio.com (6 Ottobre 2010)

Ingredienti (per 3 crêpes – d. 25cm)

  • 100g di farina
  • 100ml di latte
  • 100ml di acqua
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio colmo di zucchero di canna Demerara
  • 20g di cacao amaro
  • un pizzico di sale

Assemblaggio

  • 1 cucchiaino di zucchero di canna Demerara
  • cioccolato da spalmare o marmellata d’arancia q.b.
  • olio per la padella
  • zucchero a velo per spolverare (facoltativo)

per decorare

  • ribes rosso o arancia o zucchero a velo

 

Occorrente:

-una padella grande antiaderente (ø: 26-30cm)

-un coltello grande a lama liscia
-un passino
-un cucchiaino

 

Preparazione

Sbattere l’uovo con una forchetta, unire farina, cacao e zucchero e mischiare sempre con una forchetta dopodiché mettere tutti gli ingredienti nel barattolo o nella brocca agitare finché non si ha un composto omogeneo (se il composto non fosse abbastanza fluido/liquido – deve essere molto liquido – aggiungere un poco di latte/acqua). Se avete il tempo lasciate riposare la pastella per almeno mezz’ora.


Prendete una padella antiaderente (circa 25cm di diametro) con un pennello da cucina ungerla con olio poi versate al centro un terzo del composto, inclinate e fate ruotare la padella in modo che la pastella copra tutto il fondo della padella (ecco perché il composto non deve essere troppo denso, altrimenti anche con l’effetto del calore, non si distribuirà ed invece di una crepe otterrete un pancake – frittelle americane 10 cm di diametro e 6mm di spessore).


Far cuocere dallo stesso lato per circa 3 minuti e nel frattempo distribuite su metà della superficie il cioccolato o la marmellata, piegare a metà (mezza luna) ed ancora a metà (triangolo) e spargerci sopra un po’ dello zucchero semolato, girare la crepe e far caramellare lo zucchero, fare la stessa cosa dall’altro lato e mettere nel piatto.


Ripetere tutto da capo per altre due volte. Spolverare con lo zucchero a velo o guarnire con l’arancia o il ribes.

(Visited 88 times, 1 visits today)
previous
Insalata tunisina di Bilel
next
Rose del deserto
previous
Insalata tunisina di Bilel
next
Rose del deserto