• Home
  • Torta di mele, yogurt e mandorle
0 0
Torta di mele, yogurt e mandorle

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Salva questa ricetta

Effettua il login o registrati per aggiungere questa ricetta alle preferite.

Torta di mele, yogurt e mandorle

  • Facile

Indicazioni

Condividi

Ingredienti

  • 200g di farina “0”
  • 150g di zucchero di canna Demerara (tenete un cucchiaino da parte)
  • 3 uova
  • 2 mele golden non trattate
  • 50g di mandorle con la pellicina tritate
  • 70g di burro salato
  • 125g di yogurt bianco
  • 1 bustina di lievito in polvere istantaneo
  • 3 cucchiai di acqua calda
  • zucchero di canna
  • zucchero a velo

 

Preparazione

Lavare le mele pulirle e tagliarle a dadini senza sbucciarle.


Portare le uova a temperatura ambiente.


Sciogliere il burro a bagnomaria o nel forno a microonde e lasciarlo intiepidire.


Montare con le fruste elettriche o con la planetaria le uova con i 3 cucchiai di acqua calda per un paio di minuti, dovranno diventare spumose. Quindi aggiungere lo zucchero e continuare a montare, dovranno almeno raddoppiare il loro volume.


In una ciotola unire le fettine di mele, lo yogurt ed il burro fuso intiepidito ed amalgamare il tutto con vigore. Nel robot mettere le mandorle e frullarle, unire anche la farina ed il lievito e frullare ancora. Dopodiché unire 3/4 dei dadini di mela e mescolare con un cucchiaio.


Oliare una tortiera a cerniera del diametro di 24 cm con un pennello da cucina e metter sul fondo un disco di carta-forno.


A questo punto unire le polveri delicatamente al composto di uova e versate nella tortiera. Finite distribuendo le restanti mele sulla superficie e cospargere la superficie con il cucchiaino di zucchero di canna tenuto da parte.


Infornate la torta di mele e yogurt a 180°C per ca. 55 minuti nel forno statico preriscaldato. Per gli ultimi 10 minuti, coprite con un foglio di carta stagnola o con una teglia usa-e-getta.


Controllate la cottura con lo stuzzicadenti e sfornare la torta di mele yogurt e mandorle e lasciarla raffreddare completamente su di una gratella prima di spolverizzarla con dello zucchero a velo.


P.S. Oppure potete servirla anche tiepida accompagnata da una pallina di gelato di crema o zabajone o yogurt.

P.S.2 E’ anche buonissima con le pere al posto delle mele o con un misto delle due.

(Visited 23 times, 1 visits today)
Precedente
Pan di Spagna
Successivo
Torta di mele di zia Ornella
Precedente
Pan di Spagna
Successivo
Torta di mele di zia Ornella