0 0
Pan di Spagna veloce

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Salva questa ricetta

Effettua il login o registrati per aggiungere questa ricetta alle preferite.

Pan di Spagna veloce

con indicazioni per la versione al limone e basilico

  • Media

Indicazioni

Condividi

Ingredienti

  • 90g di di farina “0”
  • 3 uova
  • 90g di zucchero di canna chiarissimo
  • 1 pizzico di sale

 

Preparazione

Montare per 15′ minuti le uova intere (tenute fuori dal frigorifero per almeno 20′), lo zucchero ed il sale con le fruste elettriche o con la planetaria o a mano.


Quando il composto scriverà cioè lasciandolo cadere su sé stesso rimarrà il segno9 aggiungere la farina setacciata in 4 volte unendo ogni volta delicatamente con una spatola, con movimenti dal basso verso l’alto girando la ciotola ad ogni “spatolata”.


Mischiate bene il composto e versate in una tortiera antiaderente apribile da 20-22 cm e cuocete a 180°C gradi per 30′ minuti.


Sfornare, lasciar raffreddare per 5 minuti. Passate tutt’intorno al bordo una spatola dopodiché aprite la cerniera, sformate e fate raffreddare totalmente su di una gratella.


Nota: se per caso avesse la superficie non fosse piatta ma a cupoletta: con un panno e la mano aperta e piatta schiacciarla per qualche secondo in modo che rimarrà piatte e si potrà decorare ricoprendola con una crema o con un frosting, tagliandola a metà e farcendola, o semplicemente spolverandola con dello zucchero a velo.

 

In fotografia è in

versione al limone e basilico con salsa di yogurt

Aggiungere al composto finale le zeste di 2 limoni non trattati (con il succo spremuto, filtrato, con un cucchiaio di zucchero sciolto, iniettatelo nel dolce appena sformato)

Salsa d’acccompagnamento allo yogurt:
100ml di yogurt bianco “Total 0%”
50g di zucchero a velo

Decorazone:
fettine di 1 limone non trattato anch’esso

foglie di basilico piccole

(Visited 15 times, 3 visits today)
Precedente
Crostatine di mais con cacao e lamponi
Successivo
Tartufi al cioccolato e torrone
Precedente
Crostatine di mais con cacao e lamponi
Successivo
Tartufi al cioccolato e torrone