0 0
Brasato al barolo sfilacciato

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Brasato al barolo sfilacciato

Features:
  • Extra: personaggi
Cuisine:
  • Medium

Directions

Share

Ingredienti

  • 500g di manzo a pezzettoni (circa 5x5x15cm)
  • 500ml di vino Barolo
  • 20g di burro
  • 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 20ml di Cognac
  • 2 tazze di brodo
  • 1 gambo di sedano senza fili
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1 rametto di rosmarino fresco
  • 1 foglia fresca di salvia
  • 4 bacche di ginepro
  • 1 chiodo di garofano
  • 1 foglia di alloro
  • cannella
  • sale

+

  • 6 panini

 

Preparazione

Mettete il manzo a marinare in un’insalatiera con il Barolo, la cipolla mondata e tagliata a metà, la carota tagliata a grandi fette e a tutti gli odori. Fate marinare per 4 ore.


Passato questo tempo sgrondate, asciugate con della carta-cucina ed infarinate la carne, dopodiché fatela rosolare da tutte le parti con l’olio ed il burro a fuoco alto in modo che si “sigilli” da tutti i lati (per questa operazione è consigliabile usare una pinza o due cucchiai di legno, perché la carne NON deve essere bucata altrimenti “addio sigillatura” perderà tutti i succhi e diventerà dura).


Sfiammate con il Cognac e rigirate da ogni lato i mini-arrosti.


Ora abbassate al minimo il fuoco, aggiungete alla carne il sugo della marinatura e fate cuocere per 2 ore incoperchiato (fate attenzione che, essendo stata infarinata la carne il liquido della marinatura legherà con la farina e si restringerà velocemente quindi dovrete aggiungere del brodo caldissimo – al limite acqua ma che sia caldissima –  a metà cottura).


Una volta ben cotta la carne spegnete, togliete la carne che metterete in frigorifero con i pezzi ben distanziati, togliete anche il chiodo di garofano, il ginepro, il rametto di rosmarino, l’alloro, l’aglio e con il Minipimer passate il fondo di cottura.


Nel frattempo la carne si sarà raffreddata un poco, prendetela e con le mani sfilacciatela e mettetela nel tegame con il sugo passato ed amalgamate a fuoco dolce per un minuto.


Tagliate a metà i panini, in un piatto mettete del sughetto del brasato e fateli imbibire, dopodiché riempiteli con il brasato sfilacciato.


P.S. Se volete potete mettere anche una foglia di lattuga in ciascun panino.

(Visited 1.361 times, 2 visits today)
previous
Bredele: biscotti di Natale Alsaziani
next
Pesto trapanese
previous
Bredele: biscotti di Natale Alsaziani
next
Pesto trapanese