0 0
Baci di frolla morbida “Noglù” all’arancia

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Baci di frolla morbida “Noglù” all’arancia

adattamento di una ricetta del 2013 del blog www.laricettadellafelicita.com

Features:
  • Senza glutine

Friabili, gustosi,
pasticcini delicatissimi
all'arancia
con una frolla senza glutine
morbidissima e profumata.

  • Medium

Directions

Share

Ingredienti

  • 100g di farina di riso
  • 100g di amido di mais (Maizena) o fecola di patate
  • 45g di burro morbido
  • 80g di zucchero di canna Dulcita o Muscobado
  • 1 uovo
  • 1/2 bustina (8g) di lievito chimico
  • la scorza grattata di 2 arance non trattate
  • 1 pizzico di sale

per accoppiare i baci

  • marmellata di arance (QUI)

per decorare

  • zucchero a velo

oppure

  • cioccolato fondente fuso

 

Preparazione

Per cominciare:
– tirare fuori dal frigorifero l’uovo ed il burro
– preparare e pesare tutti gli ingredienti necessari 

– accendete il forno a 170°C
– preparare l’attrezzatura necessaria per questa preparazione: frullatore ad immersione, tegame capiente dal fondo spesso, 2 ciotole, frusta o forchette, 1 leccapentole, tagliapasta, carta-forno
– preparare una teglia rettangolare grande


In una ciotola capiente montiamo con le fruste elettriche l’uovo con lo zucchero e quando il composto sarà gonfio e chiaro aggiungiamo delicatamente il burro morbido.


Mettiamo in un’altra ciotola gli ingredienti secchi (farina, amido, zucchero, scorza grattata, lievito, sale) in una ciotola mescolandoli bene tra loro “a secco” con una frusta o con 2 forchette messe “a ventaglio”.


Aggiungiamo le polveri all’uovo/zucchero/burro montato con l’aiuto di una spatola con movimenti delicati dal basso verso l’alto e girando continuamente la ciotola di 1/4 di giro, in 3 mandate fino a che saranno tutti assorbiti ed il composto risulterà omogeneo.


Raccogliere tutto in un “panetto” ed impacchettate in un foglio di carta-forno che metterete in frigorifero per almeno mezz’ora o in freezer per 10′ minuti (il riposo serve non per il glutine – che non c’è – ma per il burro che rassoderà il composto).


Riprendiamo e stendiamo con un matterello il panetto tra due fogli di carta-forno, uno del pacchetto ed un altro che metterete sopra, allo spessore di 4mm. Se dopo averlo spianato non si dovesse staccare bene la carta rimettete in freezer qualche minuto. Dopodiché con un tagliapasta – piccolo perché in cottura si gonfieranno molto – di ø: 3cm tagliamo dei cerchietti.


Mettete i cerchietti di impasto su una teglia coperta riciclando sempre uno dei 2 fogli di carta-forno – il consiglio e mettere la parte che è stata a contatto con la frolla a contatto con la teglia così non si muoverà.


Infornare a 170°C gradi per 6′ minuti – devono comunque restare chiari.


Sfornateli e fate scivolare il foglio con tutti i biscotti attaccati sul piano di lavoro freddo e lasciateli riposare così per 5′ minuti.


Ora staccateli ed accoppiateli mettendo 1/2 cucchiaino di marmellata al centro di una metà, chiudendo con una metà simile e facendo pressione tra le due finché non si “affaccerà” la marmellata.


Volendo potete anche spolverateli con dello zucchero a velo.


N.B. la frolla morbida gluten free è molto appiccicosa, quindi:
NON aggiungete farina perché perderebbe la sua particolare morbidezza. NON lavoratela troppo perché il calore delle mani la renderà ingovernabile e + appiccicosa. UNICA SOLUZIONE… FREEZER o FRIGORIFERO e TOCCARLA POCO DIRETTAMENTE CON LE MANI.

(Visited 12 times, 1 visits today)
previous
Salsa allo yogurt
next
Tartellette rabarbaro e fragole di bosco di Ladurée
previous
Salsa allo yogurt
next
Tartellette rabarbaro e fragole di bosco di Ladurée