0 0
Torta Mimosa Rosa

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Salva questa ricetta

Effettua il login o registrati per aggiungere questa ricetta alle preferite.

Torta Mimosa Rosa

Caratteristiche:
  • Festività
  • Media

Indicazioni

Condividi
Ingredienti per 12 persone
Per Maddalena classica:
  • 100g farina bianca
  • 40g fecola
  • 120g zucchero
  • 1 cucchiaino di miele
  • 4 uova
  • 1 pizzico di sale
Per Maddalena rosa:
  • 100g farina bianca
  • 40g fecola
  • 120g zucchero
  • 1 cucchiaino di miele
  • 3 uova
  • 1 bicchierino di Alchermes (o 1 cucchiaio grande di polpa di rapa rossa frullata)
  • 1 pizzico di sale
Per la “Crema rosa”:
  • 200g di Yogurt Total 0%
  • 100g di lamponi
  • 2 albumi a neve
  • 60g zucchero a velo
  • 1 cucchiaio di latte

Procedimento

Per le 2 torte Maddalene:

Versare lo zucchero, il sale, un uovo e il cucchiaino di miele e lavorate aggiungendo gradatamente le altre tre uova sbattute. Montate il tutto fino a che non sia bello gonfio e smettete d montarlo quando, prendendone un po’ tra le dita e allargandole si formerà una specie di “filo”.


Stacciate insieme la farina e la fecola e unitele con cura al composto di uova. Amalgamate dal basso verso l’alto, facendo molta attenzione a non smontare il composto (non c’è lievito, quindi è importantissimo).


Infornare per 30’ a 180°(il libro diceva: 35’-40’ a 180°-200°).


Seguite lo stesso procedimento anche per la Maddalena Rosa l’unica differenza è che le uova sono tre. Prima che sono state aggiunte le farine, aggiungete l’alchermes o la polpa di rapa rossa.


Cuocete sempre per 30’ a 180°(il libro diceva: 35’-40’ a 180°-200°).


 

Per la crema:

Frullate i lamponi (fragole) e passateli per i semini, unite lo zucchero a velo tenendone da parte un cucchiaino colmo.


Fate bollire il latte con il composto di frutta e zucchero a velo quando è bollente unitelo a filo agli albumi montandoli molto sodi. Una volta tiepido/freddo unite al composto ottenuto lo yogurt e mescolate dal basso verso l’alto per amalgamare.


 

Assemblaggio:

Prendere la maddalena chiara (se è venuta a cupola pareggiatela e con la parte tolta fare delle briciole fini ed unirle alla crema mischiando bene) spalmare la crema sulla superficie tenendone un po’ da parte.


Prendere la maddalena rosa, tagliare in 4 strati (i due centrali alti almeno 8mm): togliere l’eventuale parte a cupola e fare come per l’altra (briciole da unire alla crema), con le due fette centrali senza crosta fare dei dadini, mettere la base a contatto della crema sopra la maddalena chiara e spalmarci sopra altra crema. Spennellare con la crema rimanente (serve solo come collante) anche i fianchi e far aderire i dadini rosa.


Spolverate con lo zucchero a velo tenuto da parte.

(Visited 171 times, 1 visits today)
Precedente
Sorbetto di ananas e menta
Successivo
Semifreddo al cioccolato (frosting)
Precedente
Sorbetto di ananas e menta
Successivo
Semifreddo al cioccolato (frosting)