0 0
Casatiello dolce

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Salva questa ricetta

Effettua il login o registrati per aggiungere questa ricetta alle preferite.

Casatiello dolce

Caratteristiche:
  • Festività
  • Media

Indicazioni

Condividi

Ingredienti

  • 600g di farina forte tipo “0” o Manitoba
  • 100g di zucchero di canna chiaro
  • 2 uova
  • 180ml di latte parzialmente scremato
  • 50g di strutto o burro o olio
  • 1/2 cubetto di lievito di birra
  • scorza di 1 limone e di 1 arancia non trattati
  • i semi di una bacca di vaniglia
  • 2 cucchiai di liquore Strega
  • 1 cucchiaino di sale

per la glassa

  • 250g di zucchero a velo
  • 1 albume
  • codette e/o ovetti

 

Procedimento

Stemperate il lievito nel latte tiepido assieme ad un pizzico di zucchero. Mescolate bene e lasciate riposare per almeno 30′ minuti.


Sbattete le uova assieme allo zucchero ed unitele al lievitino appena preparato assieme alla scorza di arancia e limone, ai semi di vaniglia ed al liquore.


Unite poca per volta la farina e il sale.


Lavorate l’impasto con la planetaria munita di gancio aggiungendo lo strutto o il burro a fiocchi o versando a filo l’olio.


Impastate il tutto per 10′ minuti poi raccoglietel0 in una palla, rimettetelo nella ciotola della planetaria e riponetelo in un luogo riparato. Coprite il contenitore appoggiando un coperchio e fate lievitare per 2 ore.


Riprendete l’impasto, sgonfiatelo e lavoratelo di nuovo per qualche minuto sulla spianatoia piegandolo in 3 parti in modo da dargli forza.


Formate 2 palle nel seguente modo: stendete l’impasto in un rettangolo 40x20cm, divitete a metà ottenendo 2 quadrati 20x20cm. Prendete gli angoli di ciascuno e portateli verso il centro, girate sottosopra ogni palla d’impasto e mettete in appositi contenitori/stampi di carta del panettone di circa 22cm.


Lasciate lievitare in un luogo riparato (se possibile il forno) per 12 – 20 ore. Passato questo tempo dovrebbe aver raggiunto circa i due terzi d’altezza dello stampo.


Scaldate il forno a 190°C e quando raggiunge la temperatura infornate il casatiello. Cuocetelo per 50/60′ minuti facendo la prova stecchino per controllare la cottura.


Se si dovesse scurire troppo, copritelo con un foglio di carta argentata o con un’altra teglia usa-e-getta in alluminio rivoltata (quella da 12 porzioni prende entrambe le forme).


Una volta cotti, fateli raffreddare a testa ion giù infilzati ognuno con 2 ferri da calza messi a croce posizionandoli in modo che siano “appesi” e che non gravino sulla loro “gobba”.mperatura ambiente.


Preparate quindi la glassa sbattendo leggermente l’albume con una forchetta e unendo lo zucchero a velo e qualche goccia di succo di limone. Coprite quindi il dolce e decoratelo con le codette colorate e gli ovetti di cioccolato. Lasciate indurire la glassa e poi servitelo a fette.

(Visited 6 times, 1 visits today)
Precedente
Biscottini Zenzy
Successivo
Tarte Tatin di pomodorini
Precedente
Biscottini Zenzy
Successivo
Tarte Tatin di pomodorini