0 0
Tortilha de bacalhau

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Tortilha de bacalhau

Cuisine:
  • Easy

Directions

Share

Ingredienti (per 3 – 4 persone)

  • 300g di baccalà dissalato
  • 300g di patate
  • 6 uova
  • ½ bicchiere di latte
  • 1 pomodoro piccolo da sugo (o 2 cucchiai di polpa di pomodoro)
  • peperoncino fresco
  • olio extravergine d’oliva
  • 1 cipolla grande
  • 3 spicchi d’aglio
  • 2 foglie d’alloro
  • prezzemolo tritato (2 manciate abbondanti)
  • pepe nero al mulinello q.b.
  • sale q.b.

 

Preparazione

Sciacquate il baccalà attentamente e lasciatelo sotto il rubinetto del lavello mediamente aperto con l’acqua fredda che scorre fino all’uso.


Sbucciare e tagliare a fette fine le patate.


In una padella mettete le patate a fette, l’acqua e il sale e portate a bollore per cuocerle.


Mettete una pentola d’acqua con le foglie d’alloro e 2 spicchi d’aglio puliti, fate bollire per 10’ minuti dopodiché togliete l’alloro e l’aglio e mettete il baccalà per 5’ minuti.


Scolatele molto bene, eliminate gli scarti e mettete da parte.


Tagliate una cipolla a rondelle fine, tritare finemente lo spicchio d’aglio rimasto.


In una padella mettete l’olio, aggiungete la cipolla e l’aglio e fate rosolare a fuoco medio.


Quando la cipolla si sarà rosolata mettete il pomodoro tagliato a cubetti o la polpa, grattate un poco di pepe, aggiustate di sale – ricordando il baccalà che ci andrà dopo – e mescolate.


Distribuite anche il baccalà sfaldandolo in pezzetti non troppo piccoli.


Continuate a far andare a fuoco medio per 5’ minuti mescolando un poco ma senza esagerare.


Intanto in un contenitore rompere le uova, unire il latte, 1 pizzico di sale e sbattere con 2 forchette a ventaglio o con una frusta dopodiché unire anche tutto il prezzemolo tritato e mischiare ancora.


Accendere di nuovo la padella con il baccalà, dopo avere leggermente spianato il contenuto versare l’uovo e distribuirlo con cura in modo che penetri in maniera omogenea per tenere insieme gli ingredienti.


Continuare come per una comune frittata ma senza cuocerla troppo.


Servire calda, ma anche tiepida è deliziosa soprattutto su una fetta di pane casereccio abbrustolita.

(Visited 107 times, 1 visits today)
previous
Torta “Mia14”
next
Pastéis de bacalhau
previous
Torta “Mia14”
next
Pastéis de bacalhau