0 0
Torta “fudge” al gianduia

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Torta “fudge” al gianduia

semplice e veloce

Features:
  • Senza glutine

E' una torta
molto calorica
quindi
molto goduriosa
quindi
molto buona
quindi
da provare assolutamente!

  • Easy

Directions

Share
Ingredienti (per 5-8 persone)
  • 250g di cioccolato fondente
  • 250g di cioccolato gianduia tagliato pezzettini
  • 50g di fecola o amido
  • 1 uovo
  • 70g di burro
  • 397g (una lattina) di latte condensato zuccherato (possibilmente NON Nestè)
  • un cucchiaino di caffè solubile
  • mezzo cucchiaino di sale

Preparazione

Per cominciare:
– tirare fuori dal frigorifero l’uovo
– preparare e pesare tutti gli ingredienti necessari (tagliate già i 2 cioccolati a pezzettini)
– accendete il forno a 160°C
– preparare l’attrezzatura necessaria per questa preparazione: frullatore ad immersione, tegame capiente dal fondo spesso, 1 ciotola, frusta o forchetta, 1 leccapentole, carta-forno
– preparare una teglia anti-aderente da circa 22cm a cerniera oliandola con un pennello, sul fondo mettete un disco di carta-forno tagliato a misura e tenete da parte


Mettere il tegame sul fuoco medio/alto con il burro tagliato a dadini per il burro nocciola.


Cuocere senza mai perdere di vista e mescolando finchè si forma la schiuma, si dovranno formare dei residui tostati, abbrustoliti ma NON bruciati.


Togliere dal fuoco ed aggiungere il cioccolatio e farlo sciogliere girando, se pervaso non ce la facesse perché i pezzetti erano troppo grandi rimettete il tegame su fuoco bassissimo per qualche secondo sempre girando fino a che non si ha un composto omogeneo e liscio.


Trasferire tutto nella ciotola ed unire il latte condensato ed amalgamare.


Ora che il composto e freddo/tiepido unire la fecola/amido, il caffè solubile, il sale ed infine l’uovo mescolando bene il tutto con una frusta o con una forchetta fino a che questo non si sia completamente inglobato totalmente.


Comunque passate il Minipimer per qualche secondo in modo da avere un composto perfettamente liscio.


Versare il tutto in nella teglia e per livellare sbattete la teglia sul piano di lavoro.


Infornate nel forno caldo a 160°C e cuocete per 15′ minuti ed abbassate a 140°C per altri 15′ minuti.


Sfornate e fate riposare per 5′ minuti.


Importante: prima di aprire la cerniera della teglia passate la spatola lungo tutto il bordo per non far rompere la torta.


Mettete la torta su un piatto di portata, spolverate con lo zucchero a velo e servite.


P.S. Potete servirla così “al naturale” oppure accompagnarla con un gelato di yogurt (QUI) accompagnato a sua volta da un topping (QUI) e perché no da dei biscottini (QUI) e basta.

(Visited 26 times, 1 visits today)
previous
Crostata con frolla NoGlù bianca e Orange curd
next
Grissini “torti”al burro
previous
Crostata con frolla NoGlù bianca e Orange curd
next
Grissini “torti”al burro