0 0
Rustici di carne, uvetta e pinoli

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Salva questa ricetta

Effettua il login o registrati per aggiungere questa ricetta alle preferite.

Rustici di carne, uvetta e pinoli

Ricetta semplicissima
di ispirazione
medio-orientale.

  • Facile

Indicazioni

Condividi

Ingredienti:

  • pasta sfoglia (preferibilmente rettangolare)
  • 500g di carne macinata
  • 60g di pinoli
  • 80g di uvetta
  • 1 cipolla grande
  • olio extravergine d’oliva
  • sale q.b.
  • 1 uovo per lucidare

 

 

Procedimento

Soffriggere la cipolla a fuoco lento nell’olio finché non diventa trasparente, mettete ora l’uvetta precedentemente lasciata a bano per mezzora e sciacquata.


Far cuocere a fuoco lento per 5 minuti dopodiché alzare al massimo il fuoco e mettere la carne macinata, ben distribuita e cuocere per un paio di minuti. Spegnere.


Salare e mettere in un colapasta per scolare l’eventuale eccesso di liquido.


Tagliate dei quadrati circa 6×6 di pasta sfoglia; riempiteli con un cucchiaino di composto e chiudeteli a triangolo come la foto della ricetta n.6. Sigillateli bene in modo che non ci sia aria. Lucidateli con un pennello imbevuto di uovo sbattuto, poca acqua e un pizzico di sale.


Cuocete per 10/15 minuti a 200° gradi: se sotto rimanessero un poco umidi girateli e cuoceteli per altri 3 minuti.


Se realizzata in forma unica e cuocendola per 25/30 minuti diventa un’ottima torta salata (vedi fotografia).


Nota: si può sostituire la pasta sfoglia con una pasta brisé abbassando i gradi a 180°.

(Visited 54 times, 1 visits today)
Precedente
Sfoglio polizzano delle Madonie
Successivo
Gaspacho
Precedente
Sfoglio polizzano delle Madonie
Successivo
Gaspacho