0 0
Pan di ramerino

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Salva questa ricetta

Effettua il login o registrati per aggiungere questa ricetta alle preferite.

Pan di ramerino

Con olio aromatizzato al rosmarino ed uva sultanina

Caratteristiche:

    Panino dolce tradizionale toscano
    della provincia di Pisa.

    • Facile

    Indicazioni

    Condividi

     Nei tempi passati si preparava il giovedì Santo e veniva benedetto dal parroco della chiesa ma oggi si trova in vendita nei forni in qualsiasi periodo dell’anno.

     

    Ingredienti per 12 mini-panini

    • 500g di farina 0
    • 12,5g di lievito di birra (mezzo cubetto)
    • 50g di zucchero di canna
    • 130g di acqua
    • 150g di uvetta
    • 2 rametti di ramerino (rosmarino)
    • olio extravergine d’oliva
    • un pizzico di sale

    Procedimento

    Sciogliere sbriciolandolo il lievito nell’acqua tiepida con mezzo cucchiaino di zucchero.


    Fare con la farina una fontana ed aggiungere poco alla volta l’acqua con il lievito sciolto ed impastare e se necessario aggiungere altra acqua senza esagerare.


    Quando l’impasto sarà diventato liscio metterlo a lievitare in una ciotola coperta con pellicola da cucina in luogo riparato fino al raddoppio del volume, circa 3 ore.


    Nel frattempo scaldare 4 cucchiai di olio evo in una padella insieme ad 1 rametto di rosmarino ed all’uva essiccata, ammollata, sciacquata e ben strizzata per 5 minuti poi lasciarlo raffreddare.


    Quando l’impasto sarà lievitato incorporare impastando l’olio aromatizzato e lo zucchero e formare 12 panini che lasceremo riposare coperti con un canovaccio per un’ora.


    Dopo un’ora spennellare con olio e.v.o. ed infornare a 200 °C per 15 minuti.


    (Visited 15 times, 1 visits today)
    Precedente
    Gnocchi alla sorrentina
    Successivo
    Ciambella “bella” al limone
    Precedente
    Gnocchi alla sorrentina
    Successivo
    Ciambella “bella” al limone