0 0
Liquore limpido di mela

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Salva questa ricetta

Effettua il login o registrati per aggiungere questa ricetta alle preferite.

Liquore limpido di mela

Caratteristiche:
    • Media

    Indicazioni

    Condividi

    Quando si parla di liquori fatti in casa le possibilità sono molto ampie, ci sono i distillati, ottenuti facendo riposare macerato alcolico, o anche i liquori per infusione, lasciando riposare elementi vegetali e aromatici con il composto alcolico.
    Anche la consistenza può essere diversa rendendo il liquore più cremoso o più liquido.

     

    Ingredienti

    • 1 lt di alcool a 90°
    • 500g di zucchero di canna
    • 1 lt d’acqua liscia
    • 200g di bucce di mela biologica
    • 2 arance biologiche
    • 2 bacche di anice stellato
    • 1 stecca di cannella
    • garza finissima o filtri del caffè americano

     

    Procedimento

    Dopo aver ovviamente lavato bene i frutti, lasciate macerare e riposare, per circa 30 giorni, le bucce in un contenitore di vetro con un litro di alcol a 90 gradi, la cannella, l’anice stellato e la bucce delle arance*.

    * Sciacquate le arance sotto l’acqua corrente e asciugatele con un canovaccio pulito. Prelevate la loro scorza con un pelapatate – non sbucciando semplicemente i frutti, bisogna prendere solamente la parte colorata della buccia, il bianco, l’albedo, è amarissimo.


    Mettete in un grande barattolo che si possa chiudere, chiudetelo, agitatelo in modo da far mescolare tutti gli ingredienti e conservatelo in un luogo buio e fresco per almeno un mese. Ricordatevi di agitare il barattolo ogni tanto.


    Trascorso il tempo di posa, aprite il barattolo e filtrate eliminando le spezie e spremendo il composto ottenuto prima con un colino poi attraverso una garza per alimenti o il filtro del caffè americano almeno 2 volte per togliere tutti i residui e per rendere limpido il tutto.


    Mentre il liquido scende lentamente preparate lo sciroppo sciogliendo lo zucchero nell’acqua a fuoco lento. Una volta raffreddato mescolate lo sciroppo con il composto alcolico ottenuto.


    Se necessario filtrate ancora una volta dopodiché imbottigliate nelle bottiglie sterilizzate scelte per la conserva.


    Chiudete le bottiglie e conservatelo per qualche giorno ancora (da 5 a 10) prima di gustarlo.


    Quando sarà trascorso questo tempo il liquore sarà pronto. Consigliamo di servirlo freddo.


    Nota: Il liquore alla mela si presta benissimo sia per essere consumato da solo, sia per essere utilizzato per bagnare i Pan di Spagna o delle torta di frutta. Oppure per “spennellarlo” su frittelle o sfogliatine di mela.

     

    (Visited 37 times, 1 visits today)
    Precedente
    Glögg
    Successivo
    Piadina romagnola
    Precedente
    Glögg
    Successivo
    Piadina romagnola