0 0
Biscotti di grano saraceno

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Salva questa ricetta

Effettua il login o registrati per aggiungere questa ricetta alle preferite.

Biscotti di grano saraceno

Caratteristiche:
  • Extra: salute
  • Light
  • Senza glutine

Il grano saraceno
è un falso cereale:
assolutamente
senza glutine.

  • Facile

Indicazioni

Condividi

Ingredienti

  • 200g di farina di grano saraceno
  • 100g di farina di mais Fioretto
  • 100g di zucchero di canna grezzo
  • 60ml di latte
  • 1 uovo
  • 100g di burro
  • estratto naturale di vaniglia
  • 1 pizzico di sale

 

Procedimento

Almeno mezz’ora prima di cominciare tirare fuori dal frigorifero l’uovo ed il burro.


Con un robot mescolare inizialmente le polveri (farine e zucchero e sale) così “a secco”.


Aggiungere l’uovo ed il burro ormai morbido ed azionare di nuovo la macchina per impastare il tutto aggiungendo il latte poco alla volta.


Una volta che si è ottenuto un composto tipo sabbia bagnata, compattarlo in una palla che poi schiaccerete ottenendo un disco alto circa 5 cm, avvolgetelo nella pellicola e lasciate riposare per mezz’ora in frigorifero.


Riprendre l’impasto e stenderlo fra 2 fogli di carta-forno a 4mm circa con il matterello.


Togliere il foglio superiore tenendolo da parte e formare i biscotti con uno stampo o un bicchiere.


Rivestire una teglia con il foglio di carta-forno di prima ed infornare nel forno ormai caldo a 180°C (statico), per circa 20′ minuti (fate attenzione alla seconda infornata che, di solito, ha bisogno di meno tempo per cuocere).


Sfornare e far scivolare il foglio con tutti i biscotti attaccati sul piano di lavoro freddo per 5′ minuti (intanto la teglia è libera per l’infornata successiva, foderatela con un altro foglio di carta-forno e procedete).


Tornando ai primi biscotti che stavano a raffreddare, ora potete staccarli e metterli su una gratella per dolci per circa 1 ora.


Così per la successiva infornata.


P.S. Se dal fine delle infornate, dopo che avete ripulito tutto, i biscotti sono tutti completamente asciutti allora potete metterli in una scatola di latta… ma è meglio farlo il giorno dopo.

(Visited 10 times, 1 visits today)
Precedente
Ciambelline di pasta frolla
Successivo
Marmellata d’uva al Rum
Precedente
Ciambelline di pasta frolla
Successivo
Marmellata d’uva al Rum