0 0
Biscotti di giuggiole e pere

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Salva questa ricetta

Effettua il login o registrati per aggiungere questa ricetta alle preferite.

Biscotti di giuggiole e pere

variazioni da una ricetta di "www.cookaround/chefdisabato.it"

  • Media

Indicazioni

Condividi

Ingredienti

  • 180g di farina “0”
  • 180g di farina gialla
  • 50g di zucchero di canna
  • 130g di giuggiole prive del nocciolo
  • 2 pere
  • 1 uovo
  • 60g di burro
  • 50ml di Rum
  • cucchiaini di lievito per dolci
  • bacca di vaniglia
  • pizzico di sale

 

Come fare

Sbucciare le pere solamente se non fossero biologiche, tagliatele in piccoli pezzetti e metteteli in una ciotola con il rum mescolando ogni tanto in modo che ogni pezzettino ne venga intriso


Setacciare le 2 farine con il lievito ed i semini della vaniglia e formate una fontana in una ampia terrina. Versate al centro il burro fuso, lo zucchero, l’uovo e il sale. Amalgamate bene e aggiungete prima le giuggiole e poi le pere.


Porzionate con un sac-a-poche oppure fate delle palline leggermente schiacciate oppure formate delle querelle (intingete due cucchiaini in acqua calda: con uno prelevate una buona quantità di composto quindi, aiutandovi con il secondo cucchiaino, modellate accuratamente  a forma di uovo) comunque posizionate il tutto sulla leccarda del forno coperta con carta da forno.


Infornate e cuocete in forno già caldo a 180° per 15-20’. Fate raffreddare e servite.


Nota: Ziziphus zizyphus è il nome botanico della pianta delle giuggiole  nota anche come dattero cinese. La pianta del giuggiolo presenta particolari ed inconfondibili rami spinosi e zigzaganti, dal colore rossiccio o brunastro e produce i suoi frutti al termine dei mesi estivi.

(Visited 21 times, 1 visits today)
Precedente
Brodo di giuggiole
Successivo
Cheesecake light al cioccolato, nocciola e arancia
Precedente
Brodo di giuggiole
Successivo
Cheesecake light al cioccolato, nocciola e arancia