0 0
Cheesecake light al cioccolato, nocciola e arancia

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Salva questa ricetta

Effettua il login o registrati per aggiungere questa ricetta alle preferite.

Cheesecake light al cioccolato, nocciola e arancia

con ingredienti italiani e light | senza cottura

Caratteristiche:
  • Light
  • Media

Indicazioni

Condividi

Cheesecake leggera e senza cottura al cioccolato da preparare in pochissimo tempo.

 

Ingredienti per 4 persone

Base:

  • 125g di biscotti tipo Mc Vities (o altri o gli ultimi rimasugli nella scatola dei biscotti)
  • 30g di burro fuso
  • 2 cucchiai di succo d’arancia

Ripieno:

  • 250g di ricotta
  • 160g di cioccolato fondente
  • 30g di nocciole
  • 50g di zucchero di canna
  • 1 arancia non trattata
  • 10cl di latte scremato
  • 3g di agar-agar in polvere

 

Preparazione

Disporre 4 anelli di acciaio di 6-7 cm di diametro (coppapasta) su una teglia rivestita con carta da forno.


Con un robot ridurre in briciole i biscotti con il robot, quindi aggiungere il burro fuso, metà della buccia tagliata in piccolissimi pezzi ed il succo d’arancia e mescolare bene, dovrete otterrete la consistenza di sabbia bagnata). Distribuire negli anelli leggermente unti d’olio e comprimere un poco poi mettere in frigorifero a riposare.


Sciogliere il cioccolato tagliato a pezzetti a bagnomaria. Mettere la ricotta a scolare in un passino.


Nel robot mettere l’atra metà della buccia (tenendone da parte pochissima per l’eventuale decorazione) le nocciole e lo zucchero e far


andare finché si ottiene una granella fine, dopodiché aggiungere tutti gli altri ingredienti ed amalgamare il tutto.


Mettere tutto in un pentolino su fiamma dolce, portare ad ebollizione per un paio di minuti mescolando per non fa attaccare.


Versare sul composto di biscotti distribuendo tra i 4 anelli.


Lasciar refrigerare 12 ore.


Rimuovere con cautela i cerchi scaldando ognuno circondandolo con un panno imbevuto d’acqua bollente o con un “cannello” (piccola fiamma ossidrica per pasticceria).


Potete decorare o con granella di nocciole o con filetti di buccia d’arancia o come in fotografia.

(Visited 69 times, 1 visits today)
Precedente
Biscotti di giuggiole e pere
Successivo
Marmellata/Composta di giuggiole
Precedente
Biscotti di giuggiole e pere
Successivo
Marmellata/Composta di giuggiole