0 0
Treccia di Nonna Alma

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Salva questa ricetta

Effettua il login o registrati per aggiungere questa ricetta alle preferite.

Treccia di Nonna Alma

http://www.appuntidicucina.it/2007

  • Media

Indicazioni

Condividi

Ingredienti

  • 300g di farina “0”
  • 80g di zucchero di canna Demerara
  • 90ml di latte
  • 30g di burro
  • 2 uova
  • 10g di lievito di birra
  • la buccia grattugiata di 1/2 limone non trattato
  • la buccia di 1/2 arancio non trattato
  • 1 cucchiaio di Rum
  • 1/2 cucchiaino di sale

 

Procedimento

In una grossa ciotola stemperare il lievito nel latte tiepido e mettere nella fontana fatta con la farina e cominciare ad impastare (sempre con la dx tenendo con la sx la ciotola).


Si aggiungono prima le uova montatate con lo zucchero con le fruste elettriche, poi le scorze del limone e arancio grattugiate e il Rum, per ultimo il sale e il burro fuso.


L’impasto che ne risulta è piuttosto morbido, simile a quello per il panettone, e deve essere impastato per almeno 1/4 d’ora perché lieviti in modo soddisfacente.


Si lascia lievitare fino al raddoppio del volume, circa 3 ore, e lo si forma a treccia.


Deve lievitare poi ancora per circa 1 e 1/2 ora prima di essere infornato.


Si spennella con uovo e latte e si cuoce a 220°C gradi per circa 30′ minuti, (normalmente si colora troppo per cui dopo una ventina di minuti si copre con un foglio di alluminio).

(Visited 37 times, 1 visits today)
Precedente
Panini “party” mignon
Successivo
Biscottoni da colazione
Precedente
Panini “party” mignon
Successivo
Biscottoni da colazione