0 0
Pasta frolla light

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Salva questa ricetta

Effettua il login o registrati per aggiungere questa ricetta alle preferite.

Pasta frolla light

Caratteristiche:
  • Extra: salute
  • Extra: tecniche
  • Vegetariana
  • Facile

Indicazioni

Condividi

Ingredienti

  • 150g farina “0”
  • 150g farina integrale
  • 50g fecola di mais (maizena) o di patate
  • 60g zucchero di canna
  • 50g burro
  • 1 uovo
  • 50cc acqua gelata
  • buccia di limone non trattato
  • 4/5g lievito chimico
  • un pizzico di sale


Procedimento

Frullare insieme farina, fecola, lievito, zucchero e sale “a secco” (cioè senza liquido, in modo che vadano via gli eventuali grumi e tutti gli ingredienti siano ben distribuiti tra loro).
Unire ora l’uovo a temperatura ambiente (aperto in una ciotolina a parte in modo da scongiurare il pericolo uovo marcio e la probabilità del pezzetto di guscio rotto), il burro freddo tagliato a dadini e la buccia grattata.


Far andare il robot agitandolo, inclinandolo, scuotendolo in modo che “prenda” tutti gli ingredienti fino a che non forma delle briciole e si raccoglie in una palla. Se il composto fosse troppo asciutto mettete un po’ dei 50cc di acqua che avrete tenuto in freezer per circa un quarto d’ora.


Se l’impasto non si fosse raccolto in una palla fatelo voi, schiacciatelo in un disco, copritelo con la pellicola e mettetelo in frigorifero per mezz’ora.


N.B. Questa pasta è perfetta per crostate, biscotti semplici e biscotti ripieni.

Biscottini “Sig. Cuore” (2003)

 

Biscotti semplici

 

Raviolini con marmellata

 

Tanti colori, tanti sapori!


Si può anche aromatizzare usando del liquore (Limoncello, Passito, Cointreau, Marsala, Strega), si può realizzare al CACAO, al CIOCCOLATO, al CAFFE’, CANNELLA
Si può fare VERDE al Tè Matcha o con la clorofilla delle foglie fresche di menta, o VERDE-PETROLIO o VERDE-BLU con un pizzico di Spirulina, ROSA con qualche goccia di succo di rapa rossa o Alchermes, ROSA SHOCKING con i lamponi, VIOLA e LILLA con le more o con i mirtilli, color TABACCO con del caffè solubile o più tendente al BRUCIATO con la cannella…
E poi GIALLO con la curcuma o con il + costoso zafferano…

 

Tutto ciò riguarda questa preparazione dolce. Se invece andiamo sul salato possiamo parlare anche di:

ROSSO|POMODORO,
NERO
|NERO DI SEPPIA,
GIALLO TERRA|CURRY,
ROSA TENUE
|CIPOLLA ROSSA,
VIOLA
|VERZAoPATATA VIOLA,
VERDE
|SPINACIoBASILICOoPREZZEMOLO…

(Visited 36 times, 1 visits today)
Precedente
Tarte Tatin all’ananas all’olio
Successivo
Gelato “furbo” e light ai lamponi
Precedente
Tarte Tatin all’ananas all’olio
Successivo
Gelato “furbo” e light ai lamponi