0 0
Torta Sacher di Graziano

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Torta Sacher di Graziano

riportato fedelmente da Graziano, forniture per dolci

Cuisine:
  • Medium

Directions

Share
Ingredienti
  • 110 g di farina 00
  • 150 g di cioccolato fondente
  • 5 uova
  • 120 g burro
  • 180 g zucchero semolato
  • 300 g di confettura di albicocche

per la glassa

  • 320 g di cioccolato fondente
  • 300 ml di panna fresca

Procedimento

In una ciotola uniamo il burro a temperatura ambiente con 30 g di zucchero semolato e lavoriamoli con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto cremoso. Separiamo gli albumi dai tuorli e uniamo questi ultimi al composto: aggiungiamoli uno per volta, mescolando per far amalgamare bene prima di aggiungere quello successivo. Facciamo sciogliere il cioccolato fondente (consigliamo una percentuale di cacao del 60%) a bagnomaria o nel forno a microonde, quindi uniamolo all’impasto. A parte montiamo a neve ben ferma gli albumi con il restante zucchero semolato quindi incorporiamoli delicatamente e in più riprese all’impasto della torta mescolando con una spatola.


Aggiungiamo infine, setacciandola, la farina 00. Imburriamo e infariniamo una tortiera a cerniera e versiamovi il nostro impasto. Cuociamo in forno preriscaldato a 170° per 30-35 minuti se in modalità ventilata, oppure a 180° per 35-40 minuti se utilizziamo il forno statico. Una volta cotta, lasciamo raffreddare completamente. Trascorso il tempo necessario, dividiamo in due dischi, utilizzando un coltello seghettato. Farciamo con la confettura di albicocche la base, chiudiamo con il secondo disco e ricopriamo tutta la superficie e i lati con un sottile velo di confettura.


Lasciamo riposare in frigorifero 15-20 minuti e nel frattempo prepariamo la ganache con cui ricoprire la torta. Portiamo a sfiorare il bollore la panna, quindi vi uniamo il cioccolato fondente tagliato a pezzetti: spegniamo il fuoco e mescoliamo fino a far sciogliere completamente, ottenendo una crema liscia e uniforme. Riprendiamo la torta e posizioniamola su una gratella, quindi versiamo la ganache partendo dal centro. Livelliamola con una spatola e muoviamo delicatamente la torta per distribuire la glassa in modo uniforme anche sui lati e lisciarla il più possibile. Riponiamo in frigorifero a rassodare per almeno due ore prima di servirla.

(Visited 34 times, 1 visits today)
previous
Pasticcini di mandorle di Graziano
next
Plumcake light alle pere
previous
Pasticcini di mandorle di Graziano
next
Plumcake light alle pere