0 0
Cupcake alle carote e cioccolato

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Salva questa ricetta

Effettua il login o registrati per aggiungere questa ricetta alle preferite.

Cupcake alle carote e cioccolato

  • Media

Indicazioni

Condividi

Ingredienti per 6-8 cupcake:

  • 130g di farina “0”
  • 100g di mandorle con la pelle
  • 4-5 carote medie
  • 100g di zucchero di canna chiaro
  • 4 uova
  • 100g di burro a temperatura ambiente
  • 100g di cioccolato fondente
  • 1/2 bustina di lievito in polvere
  • un pizzico di sale

Frosting alla ricotta

  • 200g di ricotta
  • 200g di zucchero a velo

Per decorare

  • carotine di zucchero (ognuno)

o

  • una striscia di carota per ogni cupcake (ognuno)

 

Procedimento

Pesate il burro, fatelo in tre o quattro pezzi e mettetelo in una ciotola grande.


Grattugiate le carote con una grattugia a fori grossi e spargetele su della carta-cucina tamponandole ogni tanto.


Montate il burro con 3/4 dello zucchero finché diventa gonfio e spumoso, quindi incorporatevi un uovo alla volta, aspettando che il primo sia ben amalgamato prima di aggiungere il seguente e così via.


In un robot mettete il resto dello zucchero, le mandorle, la farina ed il lievito e fatelo andare a colpetti finché le mandorle non saranno finemente tritate. Ora aggiungete questa polvere al composto montato poco alla volta ed unitevi anche le carote ed il cioccolato fondente fuso. Tutto ciò con movimenti delicati dal basso verso l’alto ed appena è omogeneo fermatevi.


Versate questo impasto nell’apposita teglia a 6 o 8 fori preparata con un pirottino in ogni foro lasciando un dito dal bordo. Infornate a 180° C per 20-25′ minuti.


Preparate il frosting mescolando i due ingredienti con una frusta e mettete in frigorifero per il tempo della cottura e del raffreddamento (circa 40′ minuti).


Sfornate i cupcake, toglieteli dalla teglia rivoltandola e metteteli a raffreddare su di una griglia.


Quando saranno totalmente freddi riprendete il frosting dal frigorifero e con un sac-a-poche con la punta a stella decorate ognuno partendo dall’esterno e finendo a punta (se partite dal centro farete una rosa).


Su ognuno posizionate una cartolina con una leggerissima pressione oppure fate una rosellina arrotolando un nastro di carota tagliato con un pelapatate o con una mandolina.


Nota: per un risultato estetico migliore prima di servirli potete raddoppiare i pirottini per la presentazione. 

(Visited 54 times, 1 visits today)
Precedente
Challah alle erbette
Successivo
Frollini di riso montati al caramello
Precedente
Challah alle erbette
Successivo
Frollini di riso montati al caramello