0 0
Colombine “noGlù” glassate

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Colombine “noGlù” glassate

variazioni sulla ricetta della "frolla senza glutine" di L. Montersino

Features:
  • Extra: personaggi
  • Extra: salute
  • Senza glutine
  • Easy

Directions

Share

Ingredienti

  • 210g di farina di riso
  • 210g di amido di mais (Maizena)
  • 180g di zucchero di canna bianco a velo (autoprodotto)
  • 2 albumi
  • 100g di burro
  • 125g di yogurt bianco
  • ½ bustina di lievito
  • 1 bacca di vaniglia
  • 1 pizzico di sale

glassa reale “senza glutine”

  • 3 albumi* (circa 100g)
  • 600g di zucchero a velo autoprodotto* da zucchero di canna bianco o chiarissimo
  • succo filtrato di ½ limone

*1 albume = 30-35g

 

Per la gassa vedete QUI (comunque riportato di seguito). Poi QUI potete vedere come usarla.

 

Preparazione

Accendere il forno a 160°C, tirare fuori dal frigorifero le uova e separate gli albumi e metteteli da parte.
Pesate il burro, tagliatelo a tocchetti e mettetelo da parte.
Tagliate longitudinalmente la bacca di vaniglia e raschiatene i semini unendoli sommariamente allo zucchero.


Con le fruste elettriche o con la planetaria montate il burro con lo zucchero/vaniglia, quando sarà tutto omgeneo e spumoso sempre montando aggiungete prima un albume e solo dopo che si è inglobato questo aggiungete l’altro ed infine le farine (non tutto insieme ma in 3 o 4 volte) setacciate con il lievito e il pizzico di sale.


Raccogliere l’impasto in una palla, schiacciarlo fino a farlo diventare un disco alto almeno 3cm, avvolgerlo con della pellicola e lasciarlo riposare in frigorifero per un paio d’ore o in freezer per 30’ minuti.


Dopo il riposo riprendere la pasta dal frigorifero, metterlo tra 2 fogli di carta forno e spianarlo all’altezza di 5mm.
Rimettere in frigorifero per 10′ minuti, riprendere ed intagliare con una formina a cuore – può essere anche a tema “Natale”, “Pasqua”, a forma di “dente” per il vostro amico dentista, a “lisca di pesce” per la vostra amica gattara… in commercio si trovano di ogni forma.
Se volete usate anche qualche confettino o mompariglia o codette per decorarli.


Infornare per circa 25′ minuti a 160°C gradi (i tempi dipendono sempre dal forno e dalla grandezza dei biscotti).


Nota: dovranno risultare chiari e molto profumati e naturalmente questa “frolla bianca” li farà essere veramente leggerissimi.

 

Glassa Reale o Ghiaccia reale o Royal Icing (pastorizzata e senza glutine)

💡rapporto 1:200 (1 albume : 200g zucc.velo)

  • 3 albumi* (circa 100g)
  • 600g di zucchero a velo autoprodotto* da zucchero di canna bianco o chiarissimo
  • succo filtrato di ½ limone

*1 albume = 30-35g


Setacciare lo zucchero a velo.


Mettere un pentolino sul fuoco con 3 dita di acqua ed una ciotola di vetro in cui metterete i 3 albumi (tra la ciotola ed il pentolino mettete un cucchiaio di legno o lo stecco di un gelato per evitare eventuali rotture).


L’acqua del bagno-maria deve fremere quindi mantenete il fuoco medio basso.


Con una frustina sbattere l’albume ed il succo di limone aggiungendo via via metà dello zucchero indicato fino ad ottenere un composto fluido.


Deve essere un’operazione abbastanza veloce per evitare che l’uovo con il calore si “coaguli”.


Togliere dal bagno-maria la ciotola ed aggiungere l’altra metà dello zucchero aiutandovi con le fruste elettrice o con il frullatore ad immersione a rendere il tutto molto liscio.


Se serve aggiustare la consistenza aggiungendo con molta parsimonia (1/2 cucchiaino alla volta) di acqua o di zucchero a velo.

(Visited 249 times, 1 visits today)
previous
Pastiera di Graziano
next
Casatiello napoletano (1)
previous
Pastiera di Graziano
next
Casatiello napoletano (1)