0 0
Ciambella alle ciliegie

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Salva questa ricetta

Effettua il login o registrati per aggiungere questa ricetta alle preferite.

Ciambella alle ciliegie

  • Media

Indicazioni

Condividi

Ingredienti

  • 400g di ciliegie
  • 300g di farina 00
  • 200g di zucchero di canna chiaro (tipo Demerara)
  • 100g di latte parzialmente scremato
  • 80g di olio di semi
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito per torte salate
  • la scorza di 1 limone non trattato
  • 1 pizzico di sale

Per guarnire

  • 80g di zucchero a velo
  • il succo di 1 limone
  • 2 ciliegie
  • 1 cucchiaio d’acqua
  • 2 manciate di ciliegie

 

 

Istruzioni

Tirare fuori dal frigorifero le uova circa mezz’ora prima (se vi siete dimenticati vedi QUI al X).


Disossare, asciugare e infarinare le ciliegie così in cottura non scenderanno tutte sul fondo, metterle in freezer in un vassoio una accanto all’altra senza sovrapporle e tenerle almeno mezz’ora..


Versare le uova, il latte, l’olio e il sale in una ciotola e amalgamare il tutto con una forchetta come si fa per una frittata.


Setacciare la farina con il lievito ed aggiungerlo al composto liquido.


Rendere tutto omogeneo e lasciarlo riposare per 10’.


Riprenderlo, mescolarlo delicatamente e metterlo alternato alle ciliegie in una teglia da ciambella oliato (se non fosse antiaderente anche infarinato basta che prima di riempirlo rivoltiate lo stampo e lo sbattiate sul piano di lavoro per eliminare l’eccesso che formerebbe un antiestetica patina sul dolce).


Cuocete a 180°C per 40/45′ minuti (dipende da forno).

Fate lo sciroppo: passare in uni colino il succo poi mettete in un pentolino insieme al liquido delle 2 ciliegie schiacciate e allo zucchero a velo, fate andare su fuoco basso inclinando e roteando. Quando lo zucchero si è tutto sciolto e lo sciroppo è trasparente spegnete il fuoco (ci vorranno al massimo 5 minuti).


Sfornate e fate raffreddare la ciambella, dopo 10′ minuti passate una spatola tutt’intorno al dolce, sformate e fate asciugare rivoltato per 10 minuti.


Giratelo in un piatto di portata e versate metà dello sciroppo caldo aiutandovi a distribuirlo con la spatola – deve scendere un poco sui lati – dopo 5 minuti ripetete l’operazione con l’altra metà di sciroppo.


Lasciate raffreddare lo sciroppo completamente – deve diventare quasi bianco – mettete nel buco le ciliegie e servite.

(Visited 34 times, 1 visits today)
Precedente
Torta al cioccolato e patate
Successivo
Pan carré al cacao
Precedente
Torta al cioccolato e patate
Successivo
Pan carré al cacao