0 0
Pasteis de Belem

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Salva questa ricetta

Effettua il login o registrati per aggiungere questa ricetta alle preferite.

Pasteis de Belem

Specialità di Lisbona

Nazionalità:

Creati intorno al 1700 dalle suore del convento dei Geronimi di Belém.
Similissimi ai Pasteis de nata (pasticcini di panna).

  • 55'
  • Persone 12
  • Media

Indicazioni

Condividi

Ingredienti:

  • 300g di pasta sfoglia pronta
  • 250g di zucchero di canna
  • 125 ml di acqua
  • 4 tuorli d’uovo
  • 35g di amido di mais
  • 250 ml di latte
  • 1 stecca di cannella
  • scorza di ½ limone biologico

Spolvero finale (facoltativo):

  • zucchero a velo q.b.
  • cannella in polvere q.b.

Attrezzatura:

  • 12 stampini rotondi bassi metallici o in silicone, con base di 4 cm di diametro e altezza di 4 cm.

 

Preparazione dello sciroppo.

Versare l’acqua e lo zucchero in un pentolino e far scaldare per 5 minuti mescolando in continuazione fino a sciogliere lo zucchero e formare uno sciroppo. Togliere dal fuoco e far intiepidire.


Preparazione della crema.

Versare 50 ml di latte freddo in una tazza e scioglierci l’amido girando fino ad eliminare tutti i grumi. Scaldare il resto del latte con la scorza del limone ben lavata e la stecca di cannella. Quando il latte avrà raggiunto il punto di ebollizione andrà tolto dal fuoco e nel pentolino stesso versare l’amido sciolto precedentemente.
Rimettere sul fuoco e girare continuamente con una frusta metallica fino a quando il composto diventerà più spesso. Togliere nuovamente dal fuoco ed eliminare limone e cannella.


Nel pentolino della crema versare a filo lo sciroppo, girare fino a rendere il tutto omogeneo e rimettere sul fuoco per altri 2 minuti mescolando bene.
Far asciugare il composto e spegnere il fuoco. Farlo raffreddare e quindi colalo, quest’ultima è un’operazione importante per eliminare tutti i grumi ed ottenere una crema molto fine e liscia.


Mentre la crema si intiepidisce sbattere bene i tuorli d’uovo e versarli sopra. Mescolare con una frusta metallica finché non risulta tutto omogeneo.
Sarà più comodo riempire i Pasteis mettendo il composto in una brocca con beccuccio.


Mettere in ogni formina un disco di 10cm di diametro e tutt’intorno al bordo una striscia di 1 cm di altezza (farà un doppio strato unito al disco e quindi servirà da diga per la crema che potrebbe fuoriuscire durante la cottura).


Cuocere nel forno caldo a 200° per 15 minuti fino a quando la pasta e la crema saranno dorati. Fare assolutamente raffreddare almeno 10 minuti prima di togliere dagli stampini spolverare leggermente con zucchero a velo e cannella in polvere e servire.


Fonte: Cucina Spagnola A Casa Mia

(Visited 33 times, 1 visits today)
Precedente
Taralli scaldati
Successivo
Occhi di Santa Lucia
Precedente
Taralli scaldati
Successivo
Occhi di Santa Lucia