• Home
  • Tiella di riso, patate e cozze (1)
0 0
Tiella di riso, patate e cozze (1)

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Salva questa ricetta

Effettua il login o registrati per aggiungere questa ricetta alle preferite.

Tiella di riso, patate e cozze (1)

dal sito www.laterradipuglia.it

  • Media

Indicazioni

Condividi

TIELLA (o taieddha) = tegame

Pare di origine spagnola importata verso il ‘600 che divenne una specialità barese, un caposaldo di tutta la gastronomia pugliese.

Ingredienti

  • 1 kg di cozze
  • 500g di patate
  • 300g di riso
  • 100g di pecorino grattugiato
  • 10 pomodori piccoli tagliati a fettine o a pezzetti
  • 1 spicchio di aglio
  • cipolla
  • prezzemolo
  • olio extra vergine di oliva
  • pepe

 

Preparazione

Lavare e spazzolare bene le cozze e mettete sul fuoco un un tegame, unendovi dell’aglio e una volta caldo mettete anche le cozze e lasciate che si aprano.


A questo punto, procedete ad eliminare i gusci delle vostre cozze, e quindi, recuperate il liquido delle stesse, filtrandolo con un colino. Quindi lavate, sbucciate e affettate le patate: con una metà, ricoprite il fondo di una teglia, precedentemente unta con un filo d’olio. A questo punto, conditele con pepe, prezzemolo e cipolla tritata.


Ricoprite tutto con il riso, aggiungendovi inoltre dei molluschi e delle patate rimaste assieme al trito di cipolla e prezzemolo restante. Pepate e aggiungete un po’ d’olio, dopodiché, ricoprite il tutto con l’acqua di cottura delle cozze filtrata. Ponete la teglia in forno già caldo e fate cuocere, a fuoco medio, per circa 45 minuti.


note:

Ecco alcuni accorgimenti che vi possono aiutare ad ottenere una preparazione più accurata e gustosa della vostra tiella, che ve lo ricordiamo ancora una volta, può essere personalizzata ricorrendo ai vostri ingredienti preferiti, grazie ai quali potrete stuzzicare a dovere il palato di coloro i quali siederanno con voi alla vostra tavola. Ecco quindi i nostri semplici consigli:

  • non occorre mettere il sale poiché l’acqua di cottura delle cozze e già salata.
  • si può arricchire il sapore della ricetta con l’aggiunta del pomodoro fresco tagliato a pezzi.
(Visited 12 times, 1 visits today)
Precedente
Tiella di riso, patate e cozze (2)
Successivo
Budino alla vaniglia
Precedente
Tiella di riso, patate e cozze (2)
Successivo
Budino alla vaniglia