0 0
Tarte Tatin all’ananas

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Salva questa ricetta

Effettua il login o registrati per aggiungere questa ricetta alle preferite.

Tarte Tatin all’ananas

ricetta dal blog "www.cucinaamoremio.com" (11/2010)

Caratteristiche:
  • Vegetariana
Nazionalità:

Un errore
delle sorelle Tatin...
Un dolcissimo
errore.

  • Facile

Indicazioni

Condividi

Secondo la leggenda la Tart Tatin è un dolce originario di Lamotte-Beuvron (nella regione del Centro): le sorelle Stephanie (1838-1917) e Caroline Tatin (1847-1911) gestivano un ristorante, che esiste ancora sotto il nome di “hôtel-restaurant Tatin”, di fronte alla stazione frequentata da molti cacciatori. Una domenica, mentre preparavano una torta di mele per il pasto di alcuni cacciatori, una delle sorelle dimenticò di porre la pasta brisé al di sotto della torta, lasciando caramellare così le mele nel burro e nello zucchero. Per rimediare all’errore pose dunque la pasta brisée al di sopra del composto ottenuto e poi capovolse il tutto in un piatto. I cacciatori apprezzarono questa torta, che divenne così la “tarte tatin”.
(da Wikipedia, l’enciclopedia libera)

 

Ingredienti

  • 1 ananas medio
  • 250g di fecola di patate
  • 150g di zucchero di canna Demerara
  • 100g di burro
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito
  • 1 pizzico di sale

 

Preparazione

Caramellare la tortiera con lo zucchero.


Disporre sullo zucchero dorato le fette di ananas.


Impastare tutti gli ingredienti e poi versare nella tortiera preparata precedentemente.


Cuocere per 50′ minuti in forno a 200° gradi.


Togliere quando assume un colore rossastro.


Fare riposare qualche minuto e poi capovolgere la teglia, per liberare la torta.

(Visited 2 times, 1 visits today)
Precedente
Ghiaccioli alla carota
Successivo
Stelle di sfoglia ripiene
Precedente
Ghiaccioli alla carota
Successivo
Stelle di sfoglia ripiene