0 0
Torta Passepartout

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Salva questa ricetta

Effettua il login o registrati per aggiungere questa ricetta alle preferite.

Torta Passepartout

facilissima e light

  • Facile

Indicazioni

Condividi

E’ una torta molto semplice e veloce da preparare ed è molto leggera e diversa dal solito Pan di Spagna ma si presta a sostituirlo in tutte le occasioni.
Infatti modificandola solo in qualche ingrediente cambia totalmente adattandosi sempre in maniera eccellente alle. Si è guadagnata questo nome non a caso.
E’ perfetta come base di tante torte anche le più complicate, tipo quelle da compleanno in pasta di zucchero; si possno aggiungere uvette, goccce di cioccolato, tagliare a metà e farcire con una crema, aggiungerci del cacao, della frutta secca, del liquore…

Nella fotografia è nella versione ‘fine cena’ (l’impasto profumato con la buccia di limone, dopo la cottura bagnato con una bagna di Limoncello – tipo un “babà” – ornata poi con dei lamponi e della menta fresca e con accanto del “gelato leggero al fiordilatte” (QUI),

 

Ingredienti:

  • 150g di farina 0
  • 125g di zucchero di canna chiaro (Demerara)
  • 2 uova intere
  • 75g olio extravergine d’oliva o burro
  • 125g succo d’arancia o Limoncello allungato
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • buccia grattata di limone non trattato
  • 1 pizzico di sale

 

Preparazione

Battere le uova con lo zucchero con le fruste elettriche finché il composto sarà sarà quasi triplicato e spumoso.


Aggiungere l’olio o il burro fuso, il succo d’arancia o il Limoncello con l’acqua, la buccia grattata e mischiate delicatamente aiutandovi con una spatola (lecca pentole) con un movimento dal basso verso l’alto.


Aggiungere poi gradatamente la farina setacciata con il lievito ed amalgamare il tutto.


Versate il composto in uno stampo da 26-28 cm, spennellato di olio ed infornate a 180° gradi per 40’/45′ minuti.


* L’unica cosa che può essere delicata è la cottura, infatti questi dolcetti erano molto piccoli – base di un muffin ma alti solamente un paio di centimetro, in questo caso

160° gradi per 13′ minuti (ma comunque dipende moltissimo dal forno).

 

(Visited 9 times, 1 visits today)
Precedente
Fekkas all’anice e sesamo
Successivo
Mimosa d’arancia e pistacchi
Precedente
Fekkas all’anice e sesamo
Successivo
Mimosa d’arancia e pistacchi