0 0
Plumcakini salati ai piselli

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Salva questa ricetta

Effettua il login o registrati per aggiungere questa ricetta alle preferite.

Plumcakini salati ai piselli

  • Facile

Ingredienti

Indicazioni

Condividi

Preparate i piselli (quelli freschi o altrimenti surgelati avendo l’accortezza di metterli in uno scolapasta e sciacquarli bene con acqua fredda per eliminare il fastidioso odore di freezer) facendo un soffritto con olio (il cucchiaio), cipolla fino a che diventa trasparente, il gambuccio fatto a dadini e i piselli.


Portate a cottura mettendo un mestolo d’acqua, regolate di sale o usate il dado solo se fatto in casa o biologico


Se invece avete molta fretta: mettete nella pentola a pressione i piselli sciacquati, i dadini di prosciutto, la cipolla pulita e fatta in otto pezzi, il dado e coprite di acqua; chiudete e dal fischio fate andare a fuoco bassissimo per 15 minuti.


Preparare l’impasto con i 350 g di farina setacciati con il lievito, le uova leggermente sbattute il latte e il vino, aggiungere ora i piselli che si saranno raffreddati, aggiungere il pepe e mescolare con un cucchiaio di legno.


Versare tutto nelle formine monoporzione oliate se di metallo oppure senza nulla se di silicone e cuocere in forno ventilato a 175° per circa 20 minuti (dipende dal forno).


 

(Visited 26 times, 1 visits today)
Precedente
Plumcakini salati di zucca, speck e pinoli
Successivo
Cupcake leggeri all’olio
Precedente
Plumcakini salati di zucca, speck e pinoli
Successivo
Cupcake leggeri all’olio