0 0
Pizza di Beridde

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Salva questa ricetta

Effettua il login o registrati per aggiungere questa ricetta alle preferite.

Pizza di Beridde

PIZZA DOLCE EBRAICA


 senza uova

Caratteristiche:
  • Vegana
  • Vegetariana
Nazionalità:
  • Media

Indicazioni

Condividi

La pizza dolce ebraica, chiamata anche Pizza di Beridde, è un dolce della tradizione ebraica che viene preparato con un impasto senza lievitazione al quale si aggiungono uvetta, frutta candita e frutta secca.
Questo dolce della consistenza biscottata viene infornato ad alte temperature fino a raggiungere un aspetto dorato in superficie, croccante all’esterno ma morbido dentro.

 

Ingredienti per 6 persone

  • 200g di farina 0
  • 100g di farina di mandorle grossolana (ottenuta frullando/macinando lo stesso peso di mandorle senza pellicina)
  • 80g di zucchero
 di canna chiaro
  • 60ml di vino bianco dolce
  • 100g di olio di girasole
  • 60g di uva sultanina
  • 150g di canditi (arancia, limone, cedro e zucca)
  • 70g di ciliegie candite
  • 50g di pinoli

 

 

Preparazione

Riscaldate il forno a 220°C. Mettete l’uvetta ammollo in acqua calda per 10/15 minuti.


Unite le due farine, dopo, versate l’olio caldo e sfregolate tra le mani le farine in modo da intriderle di olio.


Mescolatele con lo zucchero in una ciotola capiente.


Aggiungete la frutta candita tagliata in pezzi grossi, i pinoli, l’uvetta ben strizzata e le ciliege di cui alcune intere.


Cominciate ad impastare con le mani. Mentre impastate, unite il vino a cucchiaiate: dovete ottenere una frolla compatta che si stacca facilmente dalle mani.


Stendete la frolla su un foglio di carta da forno. Schiacciatela con le mani e date all’impasto una forma a rettangolo di 15 x 22 cm o di 2 salsicciotti schiacciati.
 Dovrebbe avere uno spessore di 1.5 cm.


Con una spatola tagliate l’impasto in quattro pezzi rettangolari ma senza staccarli uno da l’altro. Trasferite l’impasto in una teglia da forno e infornate a 200° la pizza per circa 20 minuti deve risultare d’aspetto un poco abbrustolito.


IMPORTANTE: Comunque fate attenzione alla cottura, perché non bisogna far cuocere troppo i panetti altrimenti si biscotteranno completamente: la base deve essere caramellata, ma l’interno dovrà rimanere più morbido.

(Visited 14 times, 1 visits today)
Precedente
Baba Ganoush
Successivo
Torta Passepartout
Precedente
Baba Ganoush
Successivo
Torta Passepartout