0 0
Pasta con i broccoli “arriminati”

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Salva questa ricetta

Effettua il login o registrati per aggiungere questa ricetta alle preferite.

Pasta con i broccoli “arriminati”

dello chef andrea matranga

Caratteristiche:
  • Extra: personaggi
Nazionalità:
  • Media

Indicazioni

Condividi

Ingredienti per 4 persone:

  • 320gr di bucatini
  • 1 cavolfiore piccolo
  • 1 cipolla
  • 50gr di pinoli
  • 50gr di uvetta
  • 100gr di pangrattato
  • 10 acciughe sott’olio
  • 1 bustina di zafferano
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe q.b

 

Procedimento:

Lessate il cavolfiore intero in acqua salata, scolatelo tenendo da parte l’acqua di cottura (servirà per la pasta).


In una padella  mettete i pinoli e fateli imbrunire appena, aggiungete olio abbondante, la cipolla finemente tritata e le acciughe sgocciolate. Quando la cipolla sarà ben appassita aggiungete mezzo mestolo di acqua di cottura del cavolfiore e lo zafferano. Quando il brodo sarà evaporato aggiungente il cavolfiore e un paio di mestoli di brodo di cavolfiore. Aggiustate di sale  e pepe e fate cuocere.


In una padella versate  il  pangrattato  (fate la “muddica atturrata”,  ovvero pangrattato abbrustolito). Bisogna cuocerla  mescolando di continuo finché  non prende un bel colore giallo paglierino. A cottura ultimata va immediatamente tolta dalla padella.


Nel brodo di cottura del cavolfiore lessate la pasta al dente. Preparate una pirofila, ungetela con olio per bene quindi foderatela con la “muddica atturrata”.


Quando la pasta sarà cotta, scolatela e unitela al composto, quindi riponetela nella pirofila. Coprite con la rimanente “muddica atturrata” e passate nel forno rovente per pochi minuti.


 

 

(Visited 4 times, 1 visits today)
Precedente
Pasta alla Norma (1)
Successivo
Primi creativi di un creativo
Precedente
Pasta alla Norma (1)
Successivo
Primi creativi di un creativo