0 0
Marmellata di cachi e rum

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

cachi
1 mela per ogni kg di frutta - per la pectina
500g zucchero di canna per ogni kg di frutta
100ml rum per ogni kg di frutta

Salva questa ricetta

Effettua il login o registrati per aggiungere questa ricetta alle preferite.

Marmellata di cachi e rum

Caratteristiche:
  • Senza glutine
  • Vegana
  • Vegetariana
Nazionalità:
  • Facile

Ingredienti

Indicazioni

Condividi
  • Sbuccio con l’aiuto di un cucchiaio i cachi e tolgo i semi, sbuccio anche le mele se non sono biologiche (altrimenti evito perché le vitamine sono quasi tutte lì), unisco lo zucchero e mescolo, unisco anche il rum mescolando ancora e lascio macerare per almeno 12 ore mescolando un paio di volte.

  • Trascorso questo tempo, mescolo di nuovo e faccio cuocere per circa un’ora (levo la schiuma che si crea e la conservo in frigorifero per altri usi).

  • Dopodiché con un frullatore ad immersione, frullo tutto in modo da avere un composto liscio.

  • Faccio cuocere ancora fino a che non raggiungo la consistenza desiderata considerando che raffreddandosi diventa più solida (infatti faccio la “prova piattino”: non più di mezz’ora!

  • Invaso la marmellata bollente – attenzione è peggio del “piombo fuso” – in barattoli sterilizzati, chiudo con tappi integri (guardare bene sotto la capsula – magari sembrano perfetti ma non lo sono – a volte vale la pena comprarli tutti nuovi) sterilizzati anch’essi ben stretti e li capovolgo (il calore fa creare il sottovuoto – importantissimo).

  • Una volta freddi o dopo 8 ore (circa la notte – io la marmellata la faccio sempre dopocena) rigirateli e conservateli al fresco.

(Visited 47 times, 1 visits today)
Precedente
Marmellata di mele cotogne
Successivo
Lemon curd senza burro
Precedente
Marmellata di mele cotogne
Successivo
Lemon curd senza burro