0 0
Cuori di capresine bianche

Share it on your social network:

Or you can just copy and share this url

Ingredienti

200 g mandorle pelate
120 g zucchero a velo non vanigliato
50 g olio extra vergine d'oliva
200 g cioccolato bianco in tavoletta
5 uova
50 g fecola di patate o maizena
60 g zucchero semolato
bucce grattuggiate di 4 limoni
vaniglia bacca o estratto
mezza bustina di lievito per dolci in polvere
un pizzico di sale
zucchero a velo per guarnire
20 lamponi per decorare

Salva questa ricetta

Effettua il login o registrati per aggiungere questa ricetta alle preferite.

Cuori di capresine bianche

con zucchero a velo senza glutine

Caratteristiche:
  • Senza glutine
Nazionalità:
  • Media

Ingredienti

Indicazioni

Condividi
  • Mettere nel robot il cioccolato spezzettato e tenuto in frigorifero per mezz’ora, le mandorle, lo zucchero a velo, la buccia grattata dei limoni, la fecola o maizena, la vaniglia ed il lievito: fate andare finché non ottenete una polvere finissima.

  • Montate le uova, tenute per almeno mezz’ora fuori dal frigorifero, con lo zucchero semolato ed il pizzico di sale. Far triplicare il loro volume.

  • Dopodiché unire delicatamente a filo l’olio e a pioggia le “polveri” mescolando dal basso verso l’alto e girando la ciotola.

  • Una volta che il composto è omogeneo versare in una teglia antiaderente unta d’olio (possibilmente tonda e di circa 28cm di diametro) e con il fondo foderato da un disco di carta da forno.

  • Cuocete a 200° per 5′, SENZA aprire lo sportello abbassate il forno a 160°/165° e lasciate cuocere le capresine per ancora 15′.

  • Trascorso il tempo di cottura tirate fuori dal forno la torta, lasciatela raffreddare 5′-6′ all’interno della taglia con una spatola passate tutt’intorno alla teglia per staccarla.

  • Capovolgetela su un piatto da portata: staccate la carta da forno e con una formina da biscotti tagliare le formine a cuore.

  • Spolverate la superficie con abbondante zucchero a velo e posizionare al centro un lampone.

(Visited 36 times, 1 visits today)
Precedente
Arlecchini
Successivo
Tozzetti di Manciano
Precedente
Arlecchini
Successivo
Tozzetti di Manciano